Ormisda III

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ormisda III (persiano: هُرمَز سوم‎, Hurmaz sūm; ... – 459) è stato un sovrano di Persia della dinastia sasanide, che regnò dal 457 alla sua morte.

Ormisda era il figlio dello shah Yazdgard II (438-457). Alla morte del padre, entrò in guerra con il proprio fratello Peroz I (Firuz), che gli contese il trono persiano: nel 459 Ormisda fu ucciso da suo fratello Peroz[1], che divenne così l'unico signore della Persia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Grande enciclopedia universale delle lettere, delle scienze, delle arti / diretta da Armando Curcio - Milano Roma

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]