Oriana Fallaci intervista sé stessa - L'Apocalisse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oriana Fallaci intervista se stessa - L'Apocalisse
AutoreOriana Fallaci
1ª ed. originale2004
Generesaggio, pamphlet
Sottogenereauto-intervista
Lingua originale italiano
SerieLa Trilogia di Oriana Fallaci
Preceduto daLa forza della ragione

Oriana Fallaci intervista se stessa - L'Apocalisse è il terzo libro de "La Trilogia di Oriana Fallaci" (gli altri due sono La rabbia e l'orgoglio e La forza della ragione). Già edito per i lettori del Corriere della sera con il titolo Oriana Fallaci intervista Oriana Fallaci.

Rispetto all'edizione precedente conta varie aggiunte e un capitolo in più, L'Apocalisse appunto. Sul cambiamento del titolo la Fallaci scrive:

« Ho modificato anzi abbreviato il titolo [...] per motivi grafici e per alleviare il fastidio che provavo a vedere il mio nome ripetuto »

Il volume è un'auto-intervista che affronta vari temi; dal cancro alla morte, dai motivi affrontati ne La rabbia e l'orgoglio e ne La forza della ragione ai suoi ricordi d'infanzia. Compare anche una parentesi sull'incontro con Bin Laden a Beirut, avvenuto in tempi lontani.

È stato il suo ultimo libro, pubblicato prima della morte avvenuta nel 2006. Nel 2008 è stato pubblicato il libro postumo Un cappello pieno di ciliege.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]