Organizzazione del trattato di sicurezza collettiva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Organizzazione del Trattato di Sicurezza Collettiva (CSTO) è una alleanza militare difensiva tra Russia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Uzbekistan e Armenia.

L'organizzazione pur se fondata da Stati dell'ex Unione delle Repubbliche Socialistiche Sovietiche è aperta alla adesione di altri Stati. L'organizzazione gode dello status di osservatore all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite e ha concluso un accordo di cooperazione nel mantenimento della pace con l'Organizzazione delle Nazioni Unite.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica