Oreothlypis gutturalis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parula golaflammea
Flame-throated Warble.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Passerida
Superfamiglia Passeroidea
Famiglia Parulidae
Genere Oreothlypis
Specie O. gutturalis
Nomenclatura binomiale
Oreothlypis gutturalis
(Cabanis, 1861)
Sinonimi

Parula gutturalis
(Cabanis, 1861)

Areale

Oreothlypis gutturalis map.svg

La parula golaflammea (Oreothlypis gutturalis Cabanis, 1861) è un uccello della famiglia dei Parulidi[2]. Recenti analisi genetiche sembrano indicare una stretta parentela con le specie del genere Vermivora[3], dove la specie è stata talvolta inserita in passato. A volte essa viene anche classificata nel genere Parula.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'adulto misura 12 cm di lunghezza e pesa 10 g. Ha regioni superiori color grigio ardesia, con spalle, guance e regione oculare nere. Il vermiglio della gola e del petto contrasta nettamente con la colorazione biancastra del ventre. I sessi sono quasi identici, ma la mascherina nera è più estesa nel maschio. I giovani esemplari hanno regioni superiori dai toni più marroncini e regioni inferiori meno vivamente colorate, nonché una striscia sopracciliare e delle barre alari color camoscio.

Il richiamo di questa parula consiste in un acuto chit. Il canto in un vibrato pi pipipipi shwaaaa.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è stanziale e occupa un areale limitato alle montagne della Costa Rica e di Panama occidentale, dove popola le cime degli alberi, i margini delle foreste e le radure con alberi sparsi, generalmente a una quota compresa tra i 2100 m e la linea degli alberi. Sul versante caraibico, durante la stagione umida, può scendere fino a circa 1400 m di quota.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

La parula golaflammea si nutre di bruchi, insetti e ragni che raccoglie dal fogliame con il becco dalla punta aguzza. Durante la stagione della nidificazione è territoriale, ma negli altri periodi dell'anno si unisce a stormi di altri uccelli insettivori per foraggiare.

La profonda coppa del nido, sempre ben nascosta da epifite o muschi, viene costruita su un albero o su un argine non troppo alto. Tra marzo e maggio la femmina depone due uova di colore bianco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Parula gutturalis, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2017.1, IUCN, 2017.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Parulidae, in IOC World Bird Names (ver 6.2), International Ornithologists’ Union, 2016. URL consultato l'11 maggio 2014.
  3. ^ I. J. Lovette and E. Bermingham. (2001) Mitochondrial perspective on the phylogenetic relationships of the Parula wood-warblers. Auk vol 118 pp. 211-215.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli