Ordine di Mugunghwa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Supremo ordine dell'Ibisco o Ordine di Mugunghwa
무궁화대훈장
Flag of South Korea.svg
Corea del Sud
Tipologia Ordine cavalleresco statale
Status attivo
Capo Presidente della Repubblica
Istituzione Seul, 1949
Primo capo Syngman Rhee
Gradi Cavaliere (classe unica)
Precedenza
Ordine più alto -
Ordine più basso Ordine al Merito della Fondazione Nazionale
Grand Order of Mugunghwa (South Korea) - ribbon bar.gif
Nastro dell'Ordine

Il Supremo Ordine dell'Ibisco o Ordine di Mugunghwa è il principale ordine cavalleresco della Corea del Sud.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine venne creato nel 1949 con la singola classe di cavaliere che viene ancora oggi mantenuta.

L'Onorificenza può essere concessa a quanti stiano o abbiano servito lo stato della Corea del Sud ed i suoi alleati, così come per tradizione esso viene concesso solitamente anche ai mariti/spose degli insigniti.

Dopo la loro condanna per tradimento nel 1996, due ex presidenti Chun Doo-hwan e Roh Tae-woo furono costretti a restituire le loro decorazioni di stato al governo. Mentre Chun ha rinunciato volontariamente al collare, Roh deve ancora restituirlo.

Caratteristicamente, il presidente Roh Moo-Hyun è stato il primo a decidere di non autoinsignirsi dell'onorificenza, preferendo che fosse il suo predecessore in uscita a concedergliela.

Classi[modifica | modifica wikitesto]

L'ordine dispone dell'unica classe di Cavaliere.

Insegne[modifica | modifica wikitesto]

  • Il nastro è completamente rosso.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]