Ordine di DeMolay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emblema dell'Ordine di DeMolay
Ordine di DeMolay in tutto il mondo

L'Ordine di DeMolay è un'organizzazione di carattere iniziatico internazionale per ragazzi tra gli 11 e i 21 anni ispirato ai principi della cavalleria templare, vuole insegnare ai giovani dei principi morali attraverso un programma di sviluppo e divertimento.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

A sviluppare l'idea di una fratellanza per ragazzi fu il massone[1] statunitense Frank S. Land, appartenente al DeMolay Council of Kadosh di Kansas City nel primo dopoguerra.

L'ordine nacque con l'intento di poter dare una famiglia a tutti quei ragazzi rimasti orfani per via della guerra, con lo scopo di renderli uomini e impartendo dei principi etici e morali.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Sebbene l'organizzazione non discenda direttamente dai Cavalieri templari, il nome di Jacques de Molay, il 23mo e ultimo dei Gran Maestri dell'ordine del Tempio, è strettamente legato a molti dei suoi rituali ed è stato scelto per onorare la memoria del suo atto eroico: sacrificare la sua vita anziché tradire i suoi fratelli. Differentemente da quanto si crede, il DeMolay non è da considerarsi “Massoneria”, è altrettanto vero peró che la correlazione tra i due è molto stretta sia per i luoghi in cui ci si riunisce, sia per la simbologia adottata dall’Ordine.

L'Ordine di DeMolay non richiede ai suoi membri di professare un credo o un'ideologia in particolare. Si richiede ai giovani uomini di essere uomini d'onore, di impegnarsi nella solidarietà, nel lavoro, e nel rispetto delle leggi dello Stato. Appartenenti all'Ordine di DeMolay provengono pertanto da un'ampia varietà di fedi religiose.

L'Ordine oggi è sparso in tutto il mondo, seguendo un percorso associativo simile a quello del Rotary e del Lions Club International. Possono accedere a questo Ordine giovani di qualsiasi ceto sociale, con l'unica caratteristica di voler conseguire il miglioramento personale.

I Capitoli[modifica | modifica wikitesto]

L’Ordine è diviso in Capitoli, per Capitolo si intende un nucleo di ragazzi che opera in quella determinata zona. Per costituire un capitolo sono necessari almeno quindici Demolay attivi e un luogo in cui incontrarsi. Esistono più di 10 mila capitoli in tutto il mondo, con milioni di ragazzi iscritti all’Ordine.

In Italia sono presenti diversi Capitoli tra cui il Capitolo "Fidelitas" a Milano, il Capitolo "Roma Numero Uno" a Roma, "Magna Grecia" a Napoli, "Fortitudo" a Palermo, "Militiae e templi" a Cagliari e "Excalibur" a Cosenza.

Alcuni famosi appartenenti[modifica | modifica wikitesto]

Colonnello Frank Borman e Vance D. Brand, astronauti; Bill Clinton, Walt Disney, John Steinbeck, John Wayne[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Raymond Jennifer, Freemasonry - Unabridged Guide, Emereo Publishing, 2012, ISBN 978-1-48-642747-5.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]