Ordine di Carlo XIII

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Reale Ordine di Carlo XIII
Kungliga Carl XIII:s orden
Collier Ordre de Charles XIII.svg
Personal command-sign of the King of Sweden.svg
Re di Svezia
TipologiaOrdine cavalleresco statale
Statusattivo
CapoCarlo XVI Gustavo di Svezia
IstituzioneStoccolma, 27 maggio 1811
Primo capoCarlo XIII di Svezia
GradiCavaliere
Precedenza
Ordine più altoOrdine di Vasa
Ordine più basso-
SWE Order of Charles XIII BAR.png
Nastro dell'Ordine

Il Reale Ordine di Carlo XIII è un'onorificenza svedese istituita da re Carlo XIII di Svezia il 27 maggio 1811. Il Gran Maestro dell'Ordine è il Re di Svezia, attualmente re Carlo XVI Gustavo.

Membri dell'Ordine[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine comprende l'unica classe di cavaliere attribuito a:

  • principi della Casa reale di Svezia dalla nascita, non possono però indossare le insegne dell'Ordine se non sono membri della massoneria e finché non abbiano il grado di Cavalieri e Commendatori della Croce rossa dell'Ordine dalla Massoneria svedese
  • tre dignitari ecclesiastici della Chiesa di Svezia
  • trenta membri di undicesimo grado (il più alto) del rito svedese della massoneria, dei quali non più di sette possono essere stranieri.
  • principi di sangue reale esteri, come membri onorari, se membri anziani della massoneria, sono ammessi a pieno titolo ma non sono conteggiati nei limiti dei membri effettivi
Insegne dell'Ordine.

L'Ordine può essere conferito secondo statuto unicamente ai massoni svedesi (eccetto i principi di sangue reale esteri) di religione protestante e il numero dei membri tra ecclesiastici e laici non può masi superare il numero di trentatre (eccetto i principi di sangue reale svedesi ed esteri) ed il Gran Maestro è riconosciuto nel monarca di Svezia come capo della loggia massonica dello Stato.

Insegne[modifica | modifica wikitesto]

La medaglia dell'Ordine
Foto della veste dell'Ordine di Carlo XII, appartenuta Oscar I di Svezia.
  • La medaglia dell'Ordine consiste in una croce di San Giorgio smaltata di rosso con al centro un cerchio smaltato di bianco col monogramma del suo istitutore, due "C" opposte tra loro sovrastanti il numero "XIII", in oro. Sul retro della medaglia, il cerchio centrale riporta una "B" in oro inscritta in un triangolo equilatero, con un chiaro riferimento massonico. La croce è sormontata dalla corona reale svedese in oro.
  • Il nastro dell'Ordine è rosso.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]