Ordine della fedeltà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ordine dinastico della Fedeltà
Hausorden der Treue
Huisorde van de Trouw Baden.jpg
Insegne dell'Ordine della fedeltà
Flagge Großherzogtum Baden (1891–1918).svg
Margraviato di Baden-Durlach, Granducato di Baden
TipologiaOrdine cavalleresco statale
Statuscessato
IstituzioneDurlach, 17 giugno 1715
Primo capoCarlo III Guglielmo di Baden-Durlach
CessazioneKarlsruhe, 1918
Ultimo capoFederico II di Baden
GradiOrdine in diamanti con catena d'oro (classe speciale)

Ordine in diamanti (classe speciale)
Stella in diamanti (classe speciale)
Cavaliere di gran croce
Commendatore con stella
Commendatore

Decorazione della Principessa
Precedenza
Ordine più alto-
Ordine più bassoOrdine militare di Carlo Federico
FidelityOrderBaden.gif
Nastro dell'ordine
Federico II del Baden con la stella dell'Ordine della Fedeltà

L'ordine dinastico della Fedeltà (in tedesco: Hausorden der Treue) fu il più importante degli ordini cavallereschi fondati nell'ambito del granducato di Baden.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine venne fondato dal margravio Carlo III Guglielmo di Baden-Durlach il 17 giugno 1715 per ricompensare quanti si fossero distinti nel servizio della patria e per commemorare nel contempo il completamento della sua nuova residenza a Karlsruhe. Come era costume dell'epoca, e sul modello dell'ordine prussiano Pour le Mérite, la medaglia dell'Ordine della Fedeltà venne disegnata in foggia francese e chiamata anche Ordre de la Fidélité, rinominata in seguito anche "medaglia della lealtà".

Quando il Baden ottenne il titolo granducale, nel 1806, l'Ordine della Fedeltà divenne il più alto degli ordini cavallereschi dello Stato, ottenendo a partire dal 17 gennaio 1840 (con una nuova riforma dello Statuto) il titolo di Ordine dinastico della Fedeltà. Col medesimo documento venne anche stabilito che tale onorificenza potesse essere concessa unicamente ai principi della casata regnante del Baden, ad altri regnanti stranieri, ed a un numero ristretto di persone che si fossero distinte in maniera straordinaria.

Classi[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine era divisa nelle seguenti classi di benemerenza:

  • Ordine in diamanti con catena d'oro (classe speciale, solo 2 conferimenti)
  • Ordine in diamanti (classe speciale, solo 4 conferimenti)
  • Stella in diamanti (classe speciale, solo 4 conferimenti)
  • Cavaliere di gran croce (414 conferimenti)
  • Commendatore con stella (18 conferimenti)
  • Commendatore (solo 6 conferimenti)
  • Decorazione della Principessa (solo 6 conferimenti)

La decorazione della Principessa venne introdotta a partire dal 1902, per commemorare il matrimonio tra l'erede al trono Federico (futuro granduca Federico II di Baden) e la principessa Hilda di Nassau.

Insegne[modifica | modifica wikitesto]

La decorazione della medaglia consiste in una croce maltese smaltata di rosso, bordata e pomata d'oro. Negli angoli dei bracci della croce si trovavano in oro le iniziali del fondatore dell'ordine, "C" (Carlo). Una corona granducale dorata sorregge la croce e la lega al nastro tramite un anello d'oro. Il medaglione centrale è dorato e riporta le iniziali del fondatore in oro (due "C" raffrontate) coronate e sovrastanti delle montagne smaltate di verde. Sopra tutto spicca la scritta FIDELITAS ("fedeltà"). Sul retro si trova lo stemma del granducato di Baden.

Il nastro dell'Ordine è giallo con una banda argentata per lato.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Die Orden, Wappen und Flaggen aller Regenten und Staaten, Verfasser: ? , Leipzig, 1883-1887
  • Maximilian Gritzner: Handbuch der Ritter- und Verdienstorden aller Kulturstaaten der Welt, Leipzig 1893, ISBN 3-8262-0705-X
  • Arnhard Graf Klenau: Orden in Deutschland und Österreich, Band II, Graf Klenau Verlag GmbH, Offenbach 2008, ISBN 3-937064-13-3

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]