Ordine della Columbia Britannica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ordine della Columbia Britannica
Order of British Columbia
Ordre de la Colombie-Britannique
Kim Campbell.jpg
L'ex Primo ministro Kim Campbell indossa le insegne dell'Ordine della Columbia Britannica.
Badge of the Lieutenant-Governor of British Columbia.svg
Luogotenente governatore della Columbia Britannica
TipologiaOrdine cavalleresco statale
Statusattivo
CapoGabinetto di Governo del Governatore del Canada
CancelliereJudith Guichon
Istituzione21 aprile 1989
GradiMembro
Precedenza
Ordine più altoOrdine dell'Ontario
Ordine più bassoOrdine di Eccellenza dell'Alberta
Order British Columbia ribbon bar.svg
Nastro dell'Ordine

L'Ordine della Columbia Britannica è un'onorificenza della provincia della Columbia Britannica, in Canada.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine è stato fondato il 21 aprile 1989 dal luogotenente governatore David Lam, su consiglio del gabinetto del Premier Bill Vander Zalm.[1] L'ordine è amministrato da un consiglio ed è destinato a onorare gli attuali o ex residenti della Columbia Britannica per risultati notevoli in qualsiasi campo,[1][2][3] essendo così descritto come il più alto onore tra tutti quelli conferiti dalla monarchia della Columbia Britannica.[3]

Classi[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine dispone dell'unica classe di membro.

Struttura e assegnazione[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine della Columbia Britannica, che ha sostituito il precedente Ordine del corniolo, è destinato a onorare qualsiasi abitante della Columbia Britannica, attuale o passato, che abbia dimostrato un alto livello di eccellenza individuale e risultati in qualsiasi campo, dimostrando la "la più grande distinzione ed eccellenza in ogni campo di attività a beneficio del popolo della Provincia o altrove".[3] Solo coloro che sono eletti o nominati membri di un organo governativo non sono eleggibili finché rimangono in carica.[3] Non ci sono limiti su quanti possano appartenere all'Ordine o essere nominati annualmente.

Il processo di ricerca di individui qualificati inizia con la presentazione da parte del pubblico al Consiglio consultivo dell'Ordine della Columbia Britannica, che è composto dal giudice capo della Columbia Britannica, che funge da presidente; dal presidente dell'Assemblea legislativa; dal presidente di una delle università pubbliche della Columbia Britannica, per un mandato di due anni; dal presidente dell'Unione dei comuni della Columbia Britannica; dal vice ministro delle relazioni intergovernative; e da due membri dell'Ordine.[4] Questo comitato si riunisce una volta all'anno per presentare le raccomandazioni selezionate al luogotenente governatore. Le nomine postume non sono accettate, anche se un individuo che muoia dopo che il suo nome è stato presentato al Consiglio consultivo può ancora essere nominato retroattivamente membro dell'Ordine.[5] Il luogotenente governatore, membro ex officio e cancelliere dell'Ordine,[6] quindi fa tutte le nomine nell'unico grado di appartenenza alla fratellanza con un Order in Council che porta la sua firma e il gran sigillo della provincia. Successivamente, i nuovi membri hanno il diritto di utilizzare il post-nominale OBC.[7]

All'ingresso nell'Ordine della Columbia Britannica, di solito con una cerimonia presso la Government House di Victoria, ai nuovi membri vengono consegnate le insegne dell'ordine.

Insegne[modifica | modifica wikitesto]

  • Il distintivo principale consiste in un medaglione d'oro a forma stilizzata di Cornus nuttallii - il fiore ufficiale della provincia - con il dritto smaltato di bianco con bordo oro e recante al centro lo stemma della Columbia Britannica, il tutto sormontato da una corona di sant'Edoardo che simboleggia il ruolo del monarca canadese come fons honorum.[8][9] Gli uomini indossano il distintivo sospeso da un nastro al colletto, mentre le donne portano il loro su un fiocco sul petto a sinistra. I membri ricevono anche una spilla che può essere indossata durante le occasioni meno formali. La spilla ha la forma di un piccolo fiore di corniolo smaltato e sormontato da una corona.[10]
  • Il nastro è bianco con bordi verdi e all'interno sono presenti due sottili strisce gialle e una striscia blu.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Russell Bingham, Culture > Awards > Order of British Columbia, in James H. Marsh (a cura di), The Canadian Encyclopedia, Toronto, Historica Foundation of Canada. URL consultato il 21 agosto 2009.
  2. ^ Elizabeth II, Provincial Symbols and Honours Act, in Protocol and Events Branch, Intergovernmental Relations Secretariat (a cura di), Provincial Symbols, Victoria, Queen's Printer for British Columbia, 1989, 17.1. URL consultato il 21 agosto 2009.
  3. ^ a b c d Protocol and Events Branch, Intergovernmental Relations Secretariat, Order of British Columbia, Queen's Printer for British Columbia. URL consultato il 21 agosto 2009.
  4. ^ Elizabeth II 1989, 14
  5. ^ Elizabeth II 1989, 17.3
  6. ^ Elizabeth II 1989, 13.2
  7. ^ Elizabeth II 1989, 18.1
  8. ^ Royal Canadian Mounted Police, Honours and Recognition Programs > Canadian National Honours, Queen's Printer for Canada. URL consultato il 20 maggio 2009 (archiviato dall'url originale il 23 marzo 2009).
  9. ^ Elizabeth II 1989, 18.2.a
  10. ^ Elizabeth II 1989, 18.2.b

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Canada Portale Canada: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Canada