Orava (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Orava
OravaRiver.jpg
La Orava a Dolný Kubín
Stato Slovacchia Slovacchia
Regioni Žilina Žilina
Distretti Námestovo, Dolný Kubín, Tvrdošín
Lunghezza 60,9 km
Portata media 34,5 m³/s
Bacino idrografico 1 991,8 km²
Altitudine sorgente 601 m s.l.m.
Altitudine foce 430 m s.l.m.
Nasce Lago Orava (comune di Námestovo)
49°23′N 19°33′E / 49.383333°N 19.55°E49.383333; 19.55
Sfocia Fiume Váh a Kraľovany
49°09′N 19°09′E / 49.15°N 19.15°E49.15; 19.15Coordinate: 49°09′N 19°09′E / 49.15°N 19.15°E49.15; 19.15

La Orava (in ungherese Árva, in polacco Orawa, in tedesco Arwa) è un fiume della Slovacchia, affluente di destra del fiume Váh.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La confluenza della Orava nel Váh.

Il fiume nasce come emissario del lago Orava, un bacino creato da una diga nel 1953 nei pressi del confine con la Polonia. Il bacino è alimentato dalla Orava Bianca, che scorre in Slovacchia, e dalla Orava Nera, proveniente dalla vicina Polonia.

Il corso del fiume si sviluppa in valli caratterizzate da flysch, erose in forme serpeggianti e sovrastate da scogliere calcaree a formare paesaggi molto pittoreschi quali il panorama circostante il castello di Orava. Scorrendo verso sud-ovest la Orava forma anse sempre più ampie nella vallata delimitata dai Tatra Occidentali a sud-est e dalla Piccola Fatra a nord-ovest.

La Orava sfocia infine nel fiume Váh nei pressi di Námestovo, alle pendici della Grande Fatra, ed entra a far parte del sistema fluviale del Danubio.

La lunghezza totale del fiume è di 60,9 km; il bacino idrografico è pari a 1991,80 km², quasi interamente in territorio slovacco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il castello di Orava, sull'omonimo fiume.
La Orava vista dalla diga da cui ha origine.

I primi documenti dove viene menzionato il nome del fiume risalgono al 1287. Nel 1953 fu costruita una diga in corrispondenza della confluenza della Orava Bianca e della Orava Nera che dette origine al lago Orava, il più grande della Slovacchia[1].

Nel 1997 l'intero corso del fiume fu dichiarato area protetta di livello 4[2], mentre nel 1998 la Orava e i suoi tributari sono stati inclusi nella lista dei siti protetti dalla Convenzione di Ramsar[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Orava Reservoir, oravatic.sk.
  2. ^ (SK) Protected site Rieka Orava, uzemia.enviroportal.sk.
  3. ^ (EN) Orava River and its Tributaries, Ramsar.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]