Oratorio dell'Annunziata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oratorio dell'Annunziata
Ferrara, oratorio dell'annunziata.JPG
Facciata dell'oratorio
StatoItalia Italia
RegioneEmilia-Romagna Emilia-Romagna
LocalitàFerrara
ReligioneCattolica
DiocesiDiocesi di Ferrara
ArchitettoGiovan Battista Aleotti (attribuzione)
Stile architettonicorinascimentale

Coordinate: 44°49′51.34″N 11°37′35.5″E / 44.830928°N 11.626528°E44.830928; 11.626528

L'oratorio della Santissima Annunziata o della Morte, modernamente denominato anche di Sant'Apollinare, è un edificio religioso che si trova a Ferrara, in via Borgo di Sotto 49. L'oratorio è stato edificato nel secolo XIV e rimaneggiato nei secoli XVII e XIX e poi restaurato nel 1950.

La chiesa, dalla semplice facciata cinquecentesca attribuita all'Aleotti, è famosa per il ciclo di affreschi cinquecentesco, opera di artisti ferraresi (Camillo Filippi, il Bastianino, Niccolò Roselli e il Dielaì), con le Storia della Santa Croce. Non sono tutti di fattura altissima, ma lo stato di conservazione in generale è intatto.

Più antica è la Resurrezione (metà del XV secolo) della scuola di Pisanello, posta dietro l'altare.

Vi sono anche opere di Van Noort e G. Boari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]