Oratorio del Cristo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Oratorio del Cristo
Oratorio del Cristo Reggio.jpg
StatoItalia Italia
RegioneEmilia-Romagna
LocalitàReggio nell'Emilia
ReligioneCristiana ortodossa rumena
Diocesi Reggio Emilia-Guastalla
ArchitettoGiovan Battista Cavallari
Stile architettonicobarocco
Inizio costruzione1758
Completamento1761

Coordinate: 44°41′44.48″N 10°37′47.82″E / 44.69569°N 10.62995°E44.69569; 10.62995

L'oratorio del Ss. Crocifisso in capo alla Ghiara detto comunemente del Cristo è un edificio religioso, sito in piazzale Roversi, nel centro storico di Reggio Emilia.

Cenni storici e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Fu costruito, su incarico della Compagnia del suffragio, nel 1758 nel luogo ove sorgeva un'immagine del crocifisso dipinta durante la peste del 1630-1631, mentre la facciata venne realizzata nel 1761, su progetto dell'architetto Giovan Battista Cattani detto Cavallari.[1] Nel 1887 fu restaurato sotto la direzione dell'ingegner Albertini. L'edificio presenta una caratteristica facciata barocca dalle forme convesse e ornate. Le statue sulla facciata sono opera dello scultore veronese Angelo Finali. L'interno dell'oratorio è anch'esso in stile barocco e, dietro l'altare maggiore è possibile osservare l'affresco che rappresenta Cristo in croce con l'addolorata in ginocchio ai suoi piedi. L'oratorio è posto al termine del Corso della Ghiara di cui costituisce la scenografica testata.

L'oratorio si affaccia su uno slargo del corso, chiamato comunemente piazza del Cristo, da cui è possibile vedere anche la cupola e il campanile della chiesa di San Giorgio.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 la Curia, dopo alcuni lavori di ristrutturazione, ha concesso in uso l'oratorio del Cristo alla comunità rumena di culto ortodosso.[2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IAT Informazione e Accoglienza Turistica Reggio Emilia, Chiesa "Del Cristo" [collegamento interrotto], su turismo.comune.re.it. URL consultato il 13 giugno 2013.
  2. ^ Cosimo Pederzoli, I cattolici sfrattati recitano l'Ave Maria davanti alla chiesa, in Il Resto del Carlino, 11 agosto 2011. URL consultato il 14 giugno 2013.
  3. ^ Roberto Fontanili, La chiesa del Cristo cambia culto, in Gazzetta di Reggio, 21 luglio 2011. URL consultato il 14 giugno 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]