Oracular Spectacular

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Oracular Spectacular
ArtistaMGMT
Tipo albumStudio
Pubblicazione2 ottobre 2007
Durata40:18
Tracce10
GenerePop psichedelico
Neopsichedelia
Synth pop
EtichettaColumbia Records
ProduttoreDave Fridmann
RegistrazioneMarzo - Aprile 2007
Certificazioni
Dischi d'oroBelgio Belgio[1]
(Vendite: 15.000+)
Francia Francia[2]
(Vendite: 75.000+)
Stati Uniti Stati Uniti[3]
(Vendite: 605.000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[4]
(Vendite: 70.000+)
Canada Canada[5]
(Vendite: 100.000+)
Irlanda Irlanda (2)[6]
(Vendite: 30.000+)
Regno Unito Regno Unito[7]
(Vendite: 460.000+)
MGMT - cronologia
Album precedente
(2005)
Album successivo
(2010)
Singoli
  1. Weekend Wars
    Pubblicato: 26 giugno 2007
  2. Time to Pretend
    Pubblicato: 3 marzo 2008
  3. Electric Feel
    Pubblicato: 23 giugno 2008
  4. Kids
    Pubblicato: 13 ottobre 2008

Oracular Spectacular è il disco d'esordio della band statunitense MGMT, pubblicato il 2 ottobre 2007 dalla Columbia Records.

Il disco è stato prodotto da Dave Fridmann (già con Flaming Lips e Mercury Rev) e contiene i singoli Time to Pretend, Electric Feel e Kids.

Nel 2012 è stato inserito dalla rivista Rolling Stone al 494º posto nella classifica dei 500 migliori album di sempre.[8]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Time to Pretend – 4:21
  2. Weekend Wars – 4:12
  3. The Youth – 3:48
  4. Electric Feel – 3:49
  5. Kids – 5:02
  6. 4th Dimensional Transition – 3:58
  7. Pieces of What – 2:43
  8. Of Moons, Birds & Monsters – 4:46
  9. The Handshake – 3:39
  10. Future Reflections – 4:00

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ultratop − Goud en Platina – albums 2009, Ultratop. URL consultato il 25 maggio 2019.
  2. ^ French compilation certifications – MGMT – Oracular Spectacular, Syndicat National de l'Édition Phonographique. URL consultato il 25 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 21 maggio 2019).
  3. ^ American album certifications – MGMT – Oracular Spectacular, Recording Industry Association of America. URL consultato il 25 maggio 2019.
  4. ^ ARIA Charts – Accreditations – 2008 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 25 maggio 2019.
  5. ^ Canadian album certifications – MGMT – Oracular Spectacular, Music Canada. URL consultato il 25 maggio 2019.
  6. ^ Irish certifications - MGMT - Oracular Spectacular, IRMA. URL consultato il 25 maggio 2019.
  7. ^ Official Album Chart - 2008 (PDF), British Phonographic Industry. URL consultato il 25 maggio 2019.
  8. ^ L'elenco completo dei 500 album si può consultare in (EN) The RS 500 Greatest Albums of All Time

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock