Opole

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Opole (disambigua).
Opole
distretto
Opole – Stemma Opole – Bandiera
Opole – Veduta
Localizzazione
StatoPolonia Polonia
VoivodatoPOL województwo opolskie COA.svg Opole
Amministrazione
StarostaRyszard Zembaczyński
Territorio
Coordinate50°40′N 17°56′E / 50.666667°N 17.933333°E50.666667; 17.933333 (Opole)Coordinate: 50°40′N 17°56′E / 50.666667°N 17.933333°E50.666667; 17.933333 (Opole)
Altitudine176 m s.l.m.
Superficie96,55 km²
Abitanti125 710 (2010)
Densità1 302,02 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale45-001 a 45-910
Prefisso(+48) 077
Fuso orarioUTC+1
TargaOP
Cartografia
Mappa di localizzazione: Polonia
Opole
Opole
Sito istituzionale

Opole (in slesiano Uopole, in tedesco Oppeln, in ceco Opolí) è una città polacca nel voivodato di Opole. Ricopre una superficie di 96,55 km² e nel 2010 contava 125.710 abitanti.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Si trova nel sudovest del paese, sulle rive del fiume Oder, nella regione geografica della Slesia, tra Breslavia e Katowice.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Opole è stato a lungo il centro principale dell'Alta Slesia, nell'ambito del Sacro Romano Impero. Con la guerra di successione austriaca entrava nel Regno di Prussia e tra le due guerre mondiali fu capoluogo della provincia dell'Alta Slesia. Alla fine della seconda guerra mondiale passò alla Polonia.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Università[modifica | modifica wikitesto]

In città si trovano l'Università di Opole (con la prima facoltà cattolica di tutta la Polonia), il Politecnico, una scuola di arte e musica così come diversi istituti scientifici.

Musica[modifica | modifica wikitesto]

A Opole dal 1963 si svolge ogni anno il Festival nazionale della canzone polacca.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

È sede di una diocesi cattolica ed è il centro della regione dove è presente la minoranza tedesca in Polonia.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENn81103444 · GND (DE4075671-3
Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia