Operazione Tulip

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Operazione Tulip
parte della campagna del Nordafrica della seconda guerra mondiale
Data15-16 Settembre 1942
LuogoGialo, Libia
EsitoVittoria italiana
Schieramenti
Effettivi
Guarnigione di GialoParte della Sudan Defence Force
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

L'operazione Tulip, nota anche come "operazione Nicety", è stata un'operazione congiunta del LRDG (Long Range Desert Group) britannico e della Sudan Defence Force avvenuta nel settembre 1942 presso l'oasi di Gialo, nell'ambito dell'offensiva britannica contro le guarnigioni dell'Asse in cirenaica, durante la campagna del Nordafrica (operazione Agreement).

Il raid venne ideato allo scopo di conquistare l'oasi come base d'appoggio per sostenere i raid su Bengasi (operazione Snowdrop), Tobruch (operazione Daffodil) e Barce (operazione Hyacinth); preavvisata dell'assalto, la guarnigione italiana riuscì a respingere gli aggressori: le perdite inglesi ammontarono a più di 61 uomini tra morti, feriti e dispersi, inclusi dieci membri del LRDG.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Molinari, pp.70–72

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Molinari, Andrea.Desert raiders; Axis and Allied Special Forces 1940-43. Botley, UK: Osprey Publishing, 2007. ISBN 1-84603-006-4