OpenSky M-02

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
M-02, M-02J
Nausicaä of the Valley of the Wind - Möwe Glider.jpg
Descrizione
TipoAeronave sperimentale
Equipaggio1
ProgettistaSatoru Shinohe
CostruttoreGiappone Aircraft Olympos
Data primo volo2006
Esemplari2
voci di aerei civili presenti su Wikipedia

L'OpenSky M-02/M-02j è un motoaliante con motore a reazione giapponese ispirato al mehve, il velivolo usato dalla protagonista del manga ed anime del regista Hayao Miyazaki Nausicaä della Valle del vento.[1] Si tratta di un aeromobile senza coda che va attivato in decollo e che permette un'ascesa della durata di 10 minuti, quindi pilotato senza motore come aliante. A giugno 2006, ne sono stati costruiti due prototipi, di cui uno ha completato con successo una serie di dieci voli di prova non alimentati, percorrendo una distanza di 98 metri e raggiunto un'altezza di 4 dopo essere stato trainato da un cavo elastico a trazione.[2][3] Il progetto è stato ideato dall'artista Kazuhiko Hachiya e da Satoru Shinohe e realizzato da Aircraft Olympos. La versione installata con motore Jet, M-02J, ha avuto un volo dimostrativo pubblico nel giugno 2016 a Takikawa, Hokkaido.[4]

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Möwe 1/2 (メーヴェ1/2) — aeromobile realizzato in sub-scala e radiocomandato
  • M-01 — aeromobile senza motore
  • M-02 sono stati costruiti soltanto due prototipi di M-02: uno per la pratica di volo preliminare e l'altro per installare il motore Jet senza l'intenzione di una produzione in serie.[5]
    • M-02J (14 giugno 2007) un M-02 modificato con un esoreattore.[6] Il 14 aprile 2010 il veicolo M-02 è stato sottoposto ad un test high-speed taxi sulla pista del Fukusima Sky Park, al fine di valutarne la stabilità e l'accelerazione. Ulteriori dettagli sul gruppo motore a reazione sono disponibili e il motore ha una notevole separazione dalle pareti della gondola, al fine di consentire un migliore raffreddamento ed evitare che il telaio in legno e compensato corrano un rischio di incendio eccessivo.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Jet-powered Nausicaa Glider Project, Slashdot, 21 febbraio 2004. URL consultato il 13 aprile 2019.
  2. ^ (EN) testflight060526_1.mov, in OpenSky, Petworks.co.jp, 2006. URL consultato il 13 aprile 2019.
  3. ^ (EN) Project OpenSky Takes Off, Slashdot, 17 giugno 2006. URL consultato il 13 aprile 2019.
  4. ^ (EN) M-02J公開試験飛行 20160731 たきかわスカイパーク, su Niconico Video, 26 agosto 2016. URL consultato il 13 aprile 2019.
  5. ^ (EN) Opensky Q&A, in OpenSky, Petworks.co.jp, 2007. URL consultato il 13 aprile 2019.
  6. ^ (EN) Opensky Q&A, in OpenSky, Petworks.co.jp, 2007. URL consultato il 13 aprile 2019. Can this airframe fly by itself immediately? As of 2007, a test model M-02J installed with a jet engine that can make it fly by itself is planned. The current airframe is being modified and tested. (■この機体は、今すぐ自力で飛べるの?□2007年には自力で飛べるようなジェットエンジンを搭載した試作機M-02Jを作る予定で,現在機体の改造やテストなど行っています。)
  7. ^ https://www.youtube.com/watch?v=LPIPxl_eS4k

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]