Onychogalea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Onychogalea[1]
Onychogalea lunata.jpg
Onychogalea lunata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Infraclasse Metatheria
Superordine Australidelphia
Ordine Diprotodontia
Sottordine Macropodiformes
Famiglia Macropodidae
Sottofamiglia Macropodinae
Genere Onychogalea
Gray, 1841
Specie

Il genere Onychogalea Gray, 1841 comprende tre specie di Macropodidi noti come wallaby dalla coda unghiuta, diffusi in Australia. Questi si distinguono per la presenza di uno sperone corneo all'estremità della coda e sono attualmente piuttosto rari. Solo una specie (il wallaby dalla coda unghiuta settentrionale) è sopravvissuta all'arrivo dei coloni europei: quello lunato è estinto, mentre quello dalle briglie è seriamente minacciato. I wallaby dalla coda unghiuta sono più piccoli di molti altri wallaby[2].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Questo genere comprende tre specie[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Onychogalea, in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  2. ^ Peter Menkhorst, A Field Guide to the Mammals of Australia, Oxford University Press, 2001, p. 124.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi