Alnus cordata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ontano napoletano)
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Alnus cordata
lang=it
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Fagales
Famiglia Betulaceae
Genere Alnus
Specie A.cordata
Nomenclatura binomiale
Alnus cordata
(Loisel.) Desf.

Alnus cordata (Loisel.) Desf. è una specie di Alnus endemico del Sud Italia, della Corsica e dell'isola d'Elba, noto anche col nome comune di Ontano napoletano.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

foglie e infiorescenze di Alnus cordata

È un albero di media grandezza che può raggiungere 15–20 m di altezza con chioma non molto espansa. Le foglie sono semplici, alterne, con apice acuto e base tronca. Il margine fogliare è dentato.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Nell'Italia meridionale non presenta una diffusione omogenea. È frequente nell'Appennino campano e sulla Sila, si può trovare con maggior possibilità, tra i 200-700 metri di altitudine. Si associa di frequente con altre latifoglie (dalla fascia delle querce a quella del faggio), oppure forma boschi ripariali insieme con l'ontano nero (Alnus glutinosa).

La pianta è strata introdotta anche in altre aree della penisola italiana e di altri continenti. Per le sue caratteristiche, la Royal Horticultural Society gli ha conferito il riconoscimento Award of Garden Merit.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]