One Touch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
One Touch
ArtistaSugababes
Tipo albumStudio
Pubblicazione27 novembre 2000
Durata48:20
Dischi1
Tracce12
GenereSoul
Dance pop
EtichettaLondon Records
ProduttoreCameron McVey, Jony Rockstar, Paul Simm
Certificazioni
Dischi d'oro1
Sugababes - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2002)

One Touch è l'album di debutto del gruppo musicale pop britannico Sugababes, pubblicato il 27 novembre del 2000 dalla London Records nel Regno Unito e il mese seguente nel resto d'Europa. Il trio ha lavorato col produttore Cameron McVey per la maggior parte dell'album, che ha prodotto quattro hit da Top 40, tra cui Overload, e Run for Cover.

Rilascio e promozione[modifica | modifica wikitesto]

Anche se arrivò alla posizione 26 della UK Album Charts e anche se fu certificato oro, le vendite di One Touch non mantennero le aspettative della London Records, e il contratto col gruppo è stato sciolto nell'Autunno 2001,[1] con un unico album pubblicato dalla label. Inoltre, è l'unico album della band con l'originale formazione: Siobhán Donaghy ha lasciato il gruppo affermando inizialmente di voler iniziare una carriera nella moda, ma successivamente ammise che le fu diagnosticata una forma di depressione causata dai rapporti conflittuali con gli altri membri della band.[2] In un'intervista del marzo 2009 con Ponystep, l'ex membro del gruppo Mutya Buena ha rivelato che pensa che One Touch sia il miglior lavoro del gruppo e che lo ascolta ancora.[3] La Donaghy ha anche affermato (in un'intervista separata) che l'album era "in anticipo sui tempi."[4] Nella sua prima settimana di vendite, l'album debuttò solo alla posizione 70, vendendo appena 5,720 copie; ma quattro mesi dopo, raggiunse la posizione 26 e vendette altre 22 000 copie. In totale ha venduto 180 000 copie nel Regno Unito.[5] In Irlanda la posizione più alta raggiunta dall'album è stata la 55, anche se l'album è stato considerato un successo nell'Europa centrale, in seguito al successo del singolo di debutto, Overload. In Germania, l'album ha raggiunto la numero 7 rimanendo l'album del gruppo che ha raggiunto la posizione più alta nel paese, anche se non ha avuto certificazioni. In Austria e Svizzera, ha raggiunto rispettivamente le posizioni 6 e 8; comunque il quarto album del gruppo, Taller in More Ways è riuscito ad avere un successo di poco maggiore superando di due posizioni One Touch e ricevendo la certificazione di disco d'oro in entrambi i paesi. In Asia, l'album è andato bene e ha reso il gruppo uno dei più noti negli anni 2000. Overload ha raggiunto la numero due nella MTV Asia Hitlist, New Year la numero 10, mentre Run for Cover e Soul Sound rispettivamente alla 20 e 16. Divennero il primo gruppo femminile, dopo le Spice Girls, ad avere tutti i singoli dell'album di debutto nella top twenty della MTV Asia Hitlist. Infine, l'album ha raggiunto la posizione 63[6] della Australian ARIA Chart, alla 16 della New Zealand RIANZ Chart.

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Il primo singolo, Overload, è stato pubblicato l'11 settembre 2000 nel Regno Unito. La canzone, prodotta da Cameron McVey, divenne il primo singolo delle Sugababes ad entrare in top ten nel Regno Unito, raggiungendo la sesta posizione. L'album ha anche dato alla luce altri tre singoli da top 30: New Year, Run for Cover e Soul Sound, che rispettivamente hanno raggiunto le posizioni 12, 13 e 30. Run for Cover ha anche avuto un relativo successo in Europa, ma non ha eguagliato quello di Overload.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD (London 8573-86107-2 (Warner) / EAN 0685738610723)[7]
  1. Overload - 4:38 (Siobhan Donaghy, Mutya Buena, Keisha Buchanan, Jony Rockstar, Felix Howard, Paul Simm, Cameron McVey)
  2. One Foot in - 3:25 (Cupid, Paul Watson)
  3. Same Old Story - 3:03 (Matt Rowe, John Themis)
  4. Just Let It Go - 5:01 (Matt Rowe, John Themis)
  5. Look at Me - 3:58 (Jonathan Lipsey, Cameron McVey)
  6. Soul Sound - 4:30 (Todd Edwards, Ron Tom)
  7. One Touch - 4:20 (Ron Tom, Don-e)
  8. Lush Life - 4:28 (Ron Tom)
  9. Real Thing - 4:04 (Matt Rowe, John Themis)
  10. New Year - 3:51 (Matt Rowe, Felix Howard, Jonathan Lipsey, Cameron McVey)
  11. Promises - 3:17 (Jonathan Lipsey, Cameron McVey)
  12. Run for Cover - 3:48 (Mutya Buena, Keisha Buchanan, Siobhán Donaghy, Paul Simm, Jonathan Lipsey, Cameron McVey)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2000) Posizione raggiunta
Austria[7] 6
Germania[7] 7
Svizzera[7] 8
Nuova Zelanda[7] 16
Regno Unito[8] 26

Rilasci[modifica | modifica wikitesto]

Region Date Label
Regno Unito 27 November 2000 London Records
Austria 11 dicembre 2000
Germania
Svizzera
Australia agosto 2001
Irlanda 25 gennaio 2001
Italia Marzo 2001
Nuova Zelanda
Stati Uniti Giugno 2001
Canada

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica