OnePlus 6

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
OnePlus 6
Phablet
OnePlus 6 Front1.jpg
ProduttoreOnePlus
Presentazione16 maggio 2018
Inizio vendita22 maggio 2018
PredecessoreOnePlus 5T
SuccessoreOnePlus 6T
Comunicazione
RetiGsm:Quad Band (850/900/1800/1900)
ConnettivitàWi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac; Bluetooth: 5.0 con A2DP/LE/aptX; USB: Type-C 2.0; GPS:A-GPS/GLONASS/BeiDou/Galileo
Software
Sistema operativoAndroid 9.0.3 Pie OxygenOS (introdotto sul mercato con 8.1)
Hardware
SoCSnapdragon 845 Qualcomm SDM845, 4x 2.8 GHz Kryo + 4x 1.8 GHz Kryo, 64 Bit
RAM6 GB e 8 GB
GPUAdreno 630
Archiviazione6 o 8 GB RAM e 64 o 128 GB o 256 GB ROM non espandibili
Input
ConnettoreUSB-C receptacle
Batteria
TipoBatteria: Litio 3300 mAh
Capacità3300 mA h
Display
Tipo6.03 pollici
Risoluzione1080x2280 pixel 402 ppi AMOLED
TouchscreenCapacitivo e Multi-touch
Altro
Dimensioni155,7 x 75,4 x 7,8 mm
Peso177 g
Sito webhttps://www.oneplus.com/global/6

OnePlus 6 (abbreviato in OP6) è uno smartphone Android realizzato da OnePlus. È stato presentato il 16 maggio 2018 e messo in vendita a partire dal 22 maggio 2018[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel marzo 2018, è stato annunciato che il telefono avrebbe avuto una "tacca"[2], ma che ci sarebbe stata un'opzione per nasconderla[3]. Il 2 aprile 2018, è stato confermato che l'edizione premium di OnePlus 6 avrebbe avuto il processore Snapdragon 845, 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna[4][5].

Specifiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Hardware[modifica | modifica wikitesto]

OnePlus 6 è dotato di un display 18:9 AMOLED Full HD da 6.03 pollici con una densità di pixel di 402ppi. Il corpo del dispositivo è realizzato interamente in alluminio anodizzato, il display utilizza una protezione 2.5D Gorilla Glass 5 e, un rivestimento ceramico per il sensore di impronte digitali che si trova nella parte posteriore del telefono. Il 6 utilizza il processore Qualcomm Snapdragon 845[6] e viene fornito con la scelta di 6 o 8 GB di RAM e 64 GB, 128 GB o 256 GB di memoria interna non espandibili. È dotato di una batteria Dash Charge non rimovibile da 3.300 mAh. Il dispositivo presenta una combinazione di un obiettivo principale da 16 MP e un obiettivo secondario da 20 MP situato sul retro del dispositivo, entrambi 4K e con un'apertura di F / 1.7. Il telefono mantiene il jack per cuffie da 3,5 mm[7].

Software[modifica | modifica wikitesto]

OnePlus 6 viene fornito con Android 8.1 Oreo e utilizza l'interfaccia utente OxygenOS[8]. Il 21 settembre 2018 è stata rilasciata da OnePlus la versione Android 9.0 Pie[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ben Schoon, OnePlus 6 goes official w/ new glass build, Snapdragon 845, available May 22nd for $529, su 9to5Google, 16 maggio 2018. URL consultato l'8 marzo 2019.
  2. ^ (EN) Vlad Savov, The OnePlus 6 will have a notch, and here's why, su The Verge, 28 marzo 2018. URL consultato l'8 marzo 2019.
  3. ^ (EN) Vlad Savov, OnePlus will let users hide the notch on the OnePlus 6, su The Verge, 4 aprile 2018. URL consultato l'8 marzo 2019.
  4. ^ Our Pursuit of Burdenless Speed, su OnePlus Forums, 2 aprile 2018. URL consultato il 3 aprile 2018.
  5. ^ (EN) Our Pursuit of Burdenless Speed, su OnePlus Community. URL consultato l'8 marzo 2019.
  6. ^ OnePlus 6 - Scheda tecnica, su AndroidWorld, 26 marzo 2018. URL consultato l'8 marzo 2019.
  7. ^ OnePlus 6 specs, su www.oneplus.com. URL consultato l'8 marzo 2019.
  8. ^ (EN) OnePlus 6 review: The matter is settled, su Android Central, 21 maggio 2018. URL consultato l'8 marzo 2019.
  9. ^ (EN) OxygenOS 9.0 OTA for the OnePlus 6, su OnePlus Community. URL consultato l'8 marzo 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Telefonia Portale Telefonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di telefonia