Once in a LIVEtime

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Once in a LIVEtime
ArtistaDream Theater
Tipo albumLive
Pubblicazione27 ottobre 1998
Durata154:09
Dischi2
Tracce23
GenereProgressive metal
EtichettaEast West
ProduttoreKevin Shirley
Registrazione25 giugno 1998, Le Bataclan, Parigi (Francia)
Formati2 CD, 2 MC, 4 LP, download digitale
Dream Theater - cronologia
Album precedente
(1997)

Once in a LIVEtime è il secondo album dal vivo del gruppo musicale statunitense Dream Theater, pubblicato il 28 ottobre 1998 dalla East West Records.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Contiene gran parte del concerto tenuto dal gruppo verso la fine di giugno 1998 al Bataclan di Parigi.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Musiche dei Dream Theater, eccetto dove indicato.

CD 1
  1. A Change of Seasons I: The Crimson Sunrise – 3:56
  2. A Change of Seasons II: Innocence – 3:05 (testo: Mike Portnoy)
  3. Puppies on Acid – 1:24
  4. Just Let Me Breathe – 5:53 (testo: Mike Portnoy)
  5. Voices – 10:34 (testo: John Petrucci)
  6. Take the Time – 12:20 (testo: Dream Theater)
  7. Derek Sherinian Piano Solo – 1:54 (musica: Derek Sherinian)
  8. Lines in the Sand – 13:13 (testo: John Petrucci)
  9. Scarred – 9:27 (testo: John Petrucci)
  10. A Change of Seasons IV: The Darkest of Winters – 3:17
  11. Ytse Jam – 4:09 (musica: Kevin Moore, John Myung, John Petrucci, Mike Portnoy)
  12. Mike Portnoy Drum Solo – 6:59 (musica: Mike Portnoy)
CD 2
  1. Trial of Tears – 14:11 (testo: John Myung)
  2. Hollow Years – 7:01 (testo: John Petrucci)
  3. Take Away My Pain – 6:16 (testo: John Petrucci)
  4. Caught in a Web – 5:16 (testo: James LaBrie, John Petrucci)
  5. Lie – 6:45 (testo: Kevin Moore)
  6. Peruvian Skies – 7:50 (testo: John Petrucci)
  7. John Petrucci Guitar Solo – 8:06 (musica: John Petrucci)
  8. Pull Me Under – 8:15 (testo: Kevin Moore)
  • Medley
  1. Metropolis – 6:16 (testo: John Petrucci)
  2. Learning to Live – 4:13 (testo: John Myung)
  3. A Change of Seasons VII: The Crimson Sunset – 3:49 (testo: Mike Portnoy)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]