On Death Row (film 2012)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
On Death Row
Titolo originale On Death Row
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA, Regno Unito, Austria
Anno 2012
Durata 200 min (4 episodi da 50 min)
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 16/9
Genere documentario
Regia Werner Herzog
Soggetto Werner Herzog
Produttore Erik Nelson, Amy Briamonte
Casa di produzione Creative Differences, Spring Films, Werner Herzog Filmproduktion, commissionato da Discovery Films
Fotografia Peter Zeitlinger
Montaggio Joe Bini
Musiche Mark De Gli Antoni

On Death Row è un documentario per la televisione in quattro episodi realizzato nel 2012 da Werner Herzog. Le quattro puntate raccontano altrettante storie di condannati a morte in carceri americane del Texas e della Florida. Una quinta storia viene invece raccontata nel lungometraggio per il cinema Into the Abyss, che è stato realizzato in contemporanea dalla stessa troupe. La serie è stata presentata durante la 62a Berlinale con il titolo Death Row. Con lo stesso titolo è stata trasmessa in TV nel marzo 2012 dall'emittente inglese Channel 4. L'edizione americana dell'emittente Investigation Discovery, intitolata On Death Row, veniva introdotta da un intervento della giornalista Paula Zahn dopo ogni interruzione pubblicitaria.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

James Barnes[modifica | modifica sorgente]

Arrestato per l'omicidio della moglie nel 1998, in prigione Barnes si converte all'islam e confessa un altro omicidio precedente, per il quale viene condannato a morte.

Jospeh Garcia & George Rivas[modifica | modifica sorgente]

Fanno parte del gruppo dei "Texas Seven", che dopo essere evaso di prigione ha tentato una rapina, causando la morte di un poliziotto. George Rivas è stato giustiziato nel febbraio 2012, pochi giorni prima della messa in onda della serie.

Hank Skinner[modifica | modifica sorgente]

Condannato per l'assassinio della fidanzata e dei due figli di lei, ha scampato l'esecuzione all'ultimo minuto, e ha fatto ricorso alla corte suprema perché venga effettuato un test del DNA che dovrebbe provare la sua innocenza.

Linda Anita Carty[modifica | modifica sorgente]

Condannata per aver ucciso una ragazza di 25 anni per rapirle il figlio neonato, la Carty sarebbe la prima donna inglese giustiziata da più di un secolo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema