Omnia fert aetas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La locuzione latina omnia fert aetas, tradotta letteralmente, significa il tempo porta via tutte le cose (Virgilio Bucoliche Egloga IX).

Nel dialogo tra Lycida e Moeris, due pastori-poeti, quest'ultimo ricorda con malinconia quando da fanciullo riusciva con facilità a mandare a memoria una quantità incredibile di versi mentre ora, con il passare degli anni, si sente privato delle sue facoltà mentali, della memoria, del suo "animus": omnia fert aetas, animum quoque.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2012 la band folk medioeval rock bergamasca Folkstone si ispira a questo motto per l'omonima canzone dell'album Il confine.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Lingua latina Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina