Oltre le sbarre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oltre le sbarre
Titolo originaleMe’ achorei hasoragim
Paese di produzioneIsraele
Anno1984
Durata103 min
Generedrammatico
RegiaUri Barbash
SceneggiaturaUri Barbash, Benny Barbash e Eran Preis
FotografiaAmnon Salomon
MontaggioTova Asher
MusicheIlan Virtzberg
ScenografiaEitan Levi e Eitan Levi
Interpreti e personaggi
Premi

Oltre le sbarre (in ebraico: מאחורי הסורגים, MeAhorei HaSoragim) è un film del 1984 diretto da Uri Barbash, scenario da Eran Preis. Fu nominato all'Oscar al miglior film straniero. Proiettato al Festival Internazionale del Cinema di Venezia nel 1984, vi ha ottenuto il Premio della Settimana Internazionale della Critica.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film è ambientato in un carcere di massima sicurezza, dove i detenuti ebrei e arabi sono guidati rispettivamente dal rapinatore Uri e dal terrorista Issan. Inizialmente il direttore del carcere cerca di mettere i due gruppi l'uno contro l'altro, finché questi non decideranno di mettere in atto uno sciopero della fame e di compiere dei sacrifici per portare giustizia per tutti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema