Olivier Costa de Beauregard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Olivier Costa de Beauregard (6 novembre 19115 febbraio 2007) è stato un fisico francese, allievo di Louis de Broglie, nel cui laboratorio entrò nel 1940.

Nel 1943 ha ottenuto il dottorato in Scienze; nel 1963 quello in Lettere, con una tesi sul concetto di tempo, la sua equivalenza con lo spazio e la sua irreversibilità. È stato Direttore del CNRS, Centro Nazionale di Ricerca Scientifica, in Francia.

Ha pubblicato numerosi articoli, contributi e volumi collettivi, enciclopedie e libri, sia in francese, in inglese e anche in italiano, su argomenti scientifici riguardanti principalmente la teoria della relatività e la meccanica quantistica. Ha individuato, forse contemporaneamente a Luigi Fantappié, il concetto di sintropia.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN7388701 · ISNI (EN0000 0001 0866 4627 · LCCN (ENn85802735 · GND (DE17085454X · BNF (FRcb11897789r (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n85802735