Olivetti P602

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Olivetti P602
Classe di computerPersonal Computer
Paese d'origineItalia Italia
ProduttoreOlivetti
Presentazione1971
Inizio vendita1971
ROM
Tastiera incorporata

La Olivetti P602 è un computer fatto dalla Olivetti nel 1971 per sostituire la Programma 101, della quale mantiene l'architettura pur aumentando la memoria e inserendo programmi in ROM.[1]

Il sistema era altamente modulare e da esso deriva la Olivetti P603, fatturatrice.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La P602 adoperava 16 registri: 3 operativi, 9 di deposito e 4 di programma. Ogni registro poteva ospitare 30 cifre o 32 istruzioni. Come sulla Olivetti P652 era supportata l'indirezione.

Presente inoltre una ROM con funzioni matematiche e trigonometriche fondamentali, richiamabili da tastiera e da programma.

Il linguaggio di programmazione non era dissimile da quello della Perottina, ma aggiungeva il trattamento della virgola mobile.

Era inoltre in grado di ricevere e produrre informazioni di input/output alfanumeriche da vari dispositivi.

A differenza della P101, la P602 impiegava circuiti integrati[2]. I programmi erano salvabili su cartoline magnetiche.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Depliant Olivetti P602
Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica