Oliver Wood

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo personaggio di Harry Potter, vedi Oliver Baston.

Oliver Wood (Londra, 2 aprile 1950) è un direttore della fotografia britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha lavorato per oltre vent'anni a film di serie B tra Europa e Stati Uniti prima di farsi notare grazie alla fotografia di molti episodi della serie televisiva Miami Vice tra il 1986 e il 1989. Da allora lavora stabilmente ad Hollywood, dirigendo la fotografia di blockbuster soprattutto d'azione quali Die Hard 2, Face/Off, I Fantastici 4 e l'intera trilogia di Bourne, venendo candidato al premio BAFTA alla migliore fotografia per The Bourne Ultimatum - Il ritorno dello sciacallo.[1] Era il direttore della fotografia originale del film Corsari (1995) prima di infortunarsi sul set ed essere sostituito da Peter Levy.[2]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Adam Dawtrey, ‘Atonement’ tops BAFTA Awards, in Variety, 10 febbraio 2008. URL consultato il 1º aprile 2022.
  2. ^ (EN) James Sterngold, Debacle on the High Seas, in The New York Times, 31 marzo 1996, p. 1. URL consultato il 1º aprile 2022.
  3. ^ Vinto da Roger Deakins per Non è un paese per vecchi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN137825258 · ISNI (EN0000 0001 1703 1741 · Europeana agent/base/149116 · GND (DE137799888 · BNE (ESXX4579384 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-137825258