Oliver Schmitz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Oliver Schmitz (Città del Capo, 1961) è un regista e sceneggiatore sudafricano.

Studia alla Michaelis Art School presso l'Università di Città del Capo. Il suo primo lavoro, Mapantsula, è del 1988 e riscuote un grande successo internazionale. Verso la fine degli anni ottanta lavora per un piccola casa clandestina di produzione di documentari di sinistra e successivamente realizza diversi documentari, incluso il pluripremiato Jo'burg Stories. Hijack Stories, del 2000, è il suo secondo lungometraggio, seguito nel 2010 da Life, Above All del 2010, presentato alla edizione 2011 del Festival del cinema africano, d'Asia e America Latina di Milano.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

  • Mapantsula (1988)
  • Fruits of Defiance (1989)
  • The People's Poet: Mzwakhe (1989)
  • Hlanganani (1990)
  • Getting There (1993)
  • Video Revolution (1993)
  • Nelson Mandela Inauguration (1994)
  • Jo'burg Stories (1997)
  • The Story (1999)
  • Hijack Stories (2000)
  • Life, Above All (2010)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 14981085 LCCN: n92096754