Olimpiadi degli scacchi del 1957

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Olimpiadi degli scacchi del 1957
Competizione Olimpiadi degli scacchi
Sport Chess.svg scacchi
Edizione
Organizzatore FIDE
Date dal 2 settembre 1957
al 21 settembre 1957
Luogo Paesi Bassi Paesi Bassi
Emmen
Partecipanti 21 squadre per un totale di 43 giocatrici
Nazioni 21
Formula un torneo femminile a due fasi con gironi all'italiana
Direttore Paesi Bassi De Graaf
Risultati
Gold medal blank.svgOro Unione Sovietica Unione Sovietica
Silver medal blank.svgArgento Romania Romania
Bronze medal blank.svgBronzo Germania Est Germania Est
Quarto Ungheria Ungheria
Statistiche
Incontri disputati 258
Olimpiadi degli scacchi (Emmen, 1957)
Cronologia della competizione
Olimpiadi degli scacchi del 1963 Right arrow.svg

Le Olimpiadi degli scacchi del 1957 furono la prima edizione femminile della competizione. Si svolsero a Emmen, nei Paesi Bassi, dal 2 al 21 settembre.

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

22 nazioni si iscrissero al torneo, ma una di queste (il Cile) ritirò la propria partecipazione. Le 21 nazioni rimanenti vennero quindi divise in tre gironi da sette squadre; le prime tre di ogni raggruppamento vennero ammesse alla finale principale a nove partecipanti, mentre le altre vennero divise in due ulteriori finali da sei squadre ciascuna. Le partite vennero giocate su due scacchiere, e non era ammessa la presenza di riserve.

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Nella tabella seguente sono elencati i gruppi in cui vennero divise le squadre. In grassetto sono evidenziate le qualificate alla finale A, in corsivo quelle qualificate alla finale B.

Gruppo 1 Gruppo 2 Gruppo 3
bandiera ČSR Austria Austria Belgio Belgio
Finlandia Finlandia Bulgaria Bulgaria Danimarca Danimarca
Francia Francia Germania Est Germania Est bandiera Germania Ovest
Irlanda Irlanda Lussemburgo Lussemburgo Inghilterra Inghilterra
Paesi Bassi Paesi Bassi Scozia Scozia Jugoslavia Jugoslavia
Romania Romania Stati Uniti Stati Uniti Norvegia Norvegia
Unione Sovietica Unione Sovietica Ungheria Ungheria bandiera Polonia

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Scacchiere Punti
Prima Seconda
Finale A
Gold medal.svg Unione Sovietica Unione Sovietica Olga Rubtsova Kira Zvorykina 10,5
Silver medal.svg Romania Romania Maria Pogorevici Margareta Teodorescu 10,5
Bronze medal.svg Germania Est Germania Est Edith Keller-Herrmann Ursula Altrichter 10
4 Ungheria Ungheria Irén Hönsch Éva Kertész 8,5
5 Bulgaria Bulgaria Venka Asenova Antonia Ivanova 8
6 Jugoslavia Jugoslavia Lidia Timofeeva Tereza Štadler 7,5
7 Inghilterra Inghilterra Elaine Pritchard Elleen Tranmer 7
8 bandiera Germania Ovest Elfriede Rinder Ruth Landmesser 6
9 Paesi Bassi Paesi Bassi Fenny Heemskerk[1] A. Van der Veen[2] Catharina Roodzant 4
Finale B
10 Stati Uniti Stati Uniti Gisela Gresser Jacqueline Piatigorski 8
11 bandiera ČSR Nina Hrušková-Bělská Květa Eretová 8
12 bandiera Polonia Krystyna Hołuj Mirosława Litmanowicz 7,5
Finale C
16 Francia Francia Chantal Chaudé de Silans Isabelle Choko 8,5
17 Austria Austria Alfreda Hausner Berta Zebinger 7,5
18 Finlandia Finlandia Sirkka-Liisa Vuorenpää Gunnel Jägerhorn 6

Risultati individuali[modifica | modifica wikitesto]

Furono assegnate medaglie alle giocatrici di ogni scacchiera con le tre migliori percentuali di punti per partita.

Giocatrice Punti Partite %
Prima scacchiera
Gold medal.svg Polonia Krystyna Hołuj 9 11 81,8
Silver medal.svg Germania Est Edith Keller-Herrmann 10,5 14 75,0
Bronze medal.svg Stati Uniti Gisela Gresser 7,5 11 68,2
Seconda scacchiera
Gold medal.svg Unione Sovietica Kira Zvorykina 12 14 85,7
Silver medal.svg Cecoslovacchia Květa Eretová 8,5 11 77,3
Bronze medal.svg Stati Uniti Jacqueline Piatigorski 7,5 11 68,2

Medaglie individuali per nazione[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Gold medal.svg Silver medal.svg Bronze medal.svg Totali
bandiera Polonia 1 0 0 1
Unione Sovietica Unione Sovietica 1 0 0 1
Germania Est Germania Est 0 1 0 1
bandiera ČSR 0 1 0 1
Stati Uniti Stati Uniti 0 0 2 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giocò solo le prime due partite
  2. ^ Dalla terza partita in poi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi