Oligosaccaridi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Oligosaccaride)

Gli oligosaccaridi costituiscono una classe di composti organici appartenenti alla classe più ampia dei glucidi (o zuccheri o carboidrati). La caratteristica chimica principale degli oligosaccaridi è di essere formati da poche unità ripetitive di monosaccaride. Gli oligosaccaridi possono essere infatti costituiti da un numero massimo di 10 unità monosaccaridiche legate fra loro.[1] Superato questo numero, si parla di "polisaccaridi" (ad esempio gli amidi) o, più volgarmente, "carboidrati complessi".

I più noti oligosaccaridi presenti in natura sono:

Gli oligosaccaridi sono biologicamente attivi se coniugati con proteine (a formare le glicoproteine) e lipidi (a formare i glicolipidi); nel metabolismo umano e animale, solo alcuni oligosaccaridi non sono digeribili dall'organismo, perché privo di enzimi specifici. In tal caso, verranno sottoposti a un processo di fermentazione intestinale ad opera del microbiota umano del colon, con una conseguente produzione di gas.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Augusto Innocenti, Principi di Nutrizione Umana, Società Editrice Esculapio, 2013, p. 54, ISBN 8874885954.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia