Oleg Grigor'ev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Oleg Grigor'ev
Oliver Taylor, Brunon Bendig, Oleg Grigoryev, Primo Zamparini 1960.jpg
Nazionalità Unione Sovietica Unione Sovietica
Pugilato Boxing pictogram.svg
Termine carriera 1968
Palmarès
Olimpiadi 1 0 0
Europei dilettanti 3 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Oleg Georgievič Grigor'ev (in russo: Олег Георгиевич Григорьев?; Mosca, 25 dicembre 1937) è un ex pugile sovietico che ha gareggiato per l'Unione Sovietica, vincendo la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Roma 1960 nei pesi gallo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

È stato vice Campione nel 1957[1] e Campione dell'Unione Sovietica nel 1958[2], 1962[3], 1963[4], 1964[5] e 1965[6].

Ha vinto la medaglia d'oro ai Campionati europei di pugilato dilettanti, nei pesi gallo, a Praga 1957, Mosca 1963, Berlino 1965 e la medaglia d'argento a Lucerna 1959[7].

Ha partecipato alle Olimpiadi di Roma nel 1960, dove ha conquistato la medaglia d'oro battendo in finale l'italiano Primo Zamparini. Nelle successive Olimpiadi di Tokyo, nel 1964, è stato eliminato nei quarti di finale dopo aver sconfitto, negli ottavi, l'italiano Franco Zurlo[7].

Ha combattuto, nella sua carriera tra i dilettanti, 196 match, vincendone 176[7]. Non è mai potuto passare tra i professionisti non essendo ciò consentito, all'epoca, nei paesi a regime comunista.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Oleg Grigor'ev, su Olympedia. Modifica su Wikidata
  • (EN) Oleg Grigor'ev, su sports-reference.com, Sports Reference LLC (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2017). Modifica su Wikidata