Oh mio Dio!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Oh mio Dio!
Oh mio Dio!.png
Carlo Caprioli in una scena del film
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2017
Durata95 min
Generecommedia, drammatico
RegiaGiorgio Amato
SoggettoGiorgio Amato
ProduttoreStefano Zannini
Produttore esecutivoGiorgio Amato
Casa di produzioneHaka Film, Firenze Produzioni Cinematografiche, La Zona
FotografiaBruno Cascio
MontaggioGiorgio Amato
MusicheEugenio Vicedomini
TruccoStefania Piovesan, Vittorio Sodano
Interpreti e personaggi

Oh mio Dio! è un film del 2017 diretto da Giorgio Amato.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Visto come stanno andando le cose sulla Terra, Gesù decide di tornare per riportare la sua parola al centro dell’attenzione. Questa volta sceglie di lasciare una testimonianza video del suo passaggio terreno e convince due cameraman a seguirlo costantemente. Così Gesù arriva a Roma e comincia la sua predicazione. Peccato però che proprio nella città dove sorge la sua chiesa si scontri con l’indifferenza di una società nella quale la sua Parola sembra essersi persa: nonostante i miracoli che continua a compiere, la società contemporanea è troppo smaliziata e tutti pensano che si tratti di una messinscena ben organizzata. Insomma, preparare le persone all’imminente avvento del Regno dei Cieli si dimostrerà un’impresa molto più ardua di quella che affrontò 2000 anni fa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema