Ognuno per sé

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il romanzo di Beryl Bainbridge, vedi Ognuno per sé (romanzo).
Ognuno per sé
Titolo originaleOgnuno per sé
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia, Germania Ovest
Anno1968
Durata96 min
Rapporto2,35 : 1
Generewestern
RegiaGiorgio Capitani
SoggettoAugusto Caminito, Fernando Di Leo
SceneggiaturaAugusto Caminito, Fernando Di Leo
ProduttoreLuciano Ercoli, Alberto Pugliese
Produttore esecutivoLuciano Ercoli
Casa di produzioneProduzioni Cinematografiche Mediterranee, Richard Eichberg-Film GmbH
Distribuzione (Italia)International Film Company
FotografiaSergio D'Offizi
MontaggioRenato Cinquini
MusicheCarlo Rustichelli
ScenografiaFranco Bottari
TruccoGiulio Natalucci
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Ognuno per sé è un film del 1968, diretto da Giorgio Capitani.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quattro banditi puntano ad un ricco bottino, ma dopo averlo preso, cominciano i veri problemi; alla fine, la sfiducia tra i membri del quartetto, i continui inseguimenti e le difficoltà incrineranno i rapporti fino all'inevitabile resa dei conti; non tutti ne usciranno vivi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema