Ogle cars

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Ogle era una piccola Casa automobilistica britannica attiva tra il 1959 ed il 1962, basata a Letchworth nel Hertfordshire.

Storia[modifica | modifica sorgente]

David Ogle, stimato designer di automobili, decise, nel 1959, di mettersi in proprio e costruire autovetture complete, basate su disegni propri e meccanica BMC e Daimler.

Il primo modello Ogle fu la 1.5 (1959), una coupé su pianale Mini e motore BMC di 1,5 litri (nella configurazione adottata dalla Riley). Nel 1962 vennero lanciati due nuovi modelli: la SX1000 (con meccanica Mini) e l'importante SX250, un'elegante coupé a 3 volumi su base Daimler SP250 Dart. Lo stesso anno David Ogle rimase ucciso in un incidente stradale, mentre collaudava una SX1000.

Con la morte del fondatore l'azienda chiuse i battenti come casa costruttrice, restando attiva nel settore del design. Il progetto della SX250 fu tuttavia rilevato dalla Reliant per produrre la Scimitar. In tutto sono state assemblate 76 Ogle.

Modelli prodotti[modifica | modifica sorgente]

Una Ogle SX1000

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti