Offa di Benevento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Santa Offa di Benevento
Morte 1070
Venerata da tutte le chiese
Ricorrenza 31 dicembre

Offa di Benevento (... – Benevento, 1070) è stata una badessa italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Visse come eremita presso la montagna di sant'Agata nei pressi di Capua. Poi venne nominata abbadessa del monastero benedettino di San Pietro ad Caballum, nei pressi di Benevento[1]. Il monastero femminile sorgeva lungo la via Appia, fondato da Teodorada, consorte di Romualdo I di Benevento, al di là del fiume Sabato. Di santa Offa, hanno scritto il beato Cardinale Desiderio, san Pietro Damiano e Pietro Calzolario e Papa Vittore I[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jacqueline Bouette de Blémur, Anno benedettino, ovvero Vite de' santi dell'ordine di s. Benedetto, Venezia 1728 [1]
  2. ^ Giovanni Vincenzo Ciarlanti , Memorie historiche del Sannio, Isernia 1644 [2]
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie