Odoya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Odoya
StatoItalia Italia
Fondazione2007 a Bologna
Sede principalevia Benedetto Marcello, 7 - 40141 Bologna
SettoreEditoria
ProdottiLibri
Sito web

Odoya è una casa editrice italiana con sede a Bologna fondata nel 2007, specializzata in saggistica divulgativa, sia di autori italiani che di autori stranieri attraverso collaborazioni con editori internazionali tra i quali Routledge, Gallimard e University of Chicago Press[1]. Il fondatore è Marco De Simoni, proveniente da un'esperienza editoriale in CLUEB.

Odoya pubblica circa 30 titoli l'anno, dando particolare attenzione a tematiche di storia militare, culturale, di genere, e alle biografie, caratterizzandosi per il ricco corredo iconografico delle proprie opere [2].

Odoya controlla i marchi I Libri di Emil, editore specializzato in saggistica scientifica e universitaria, e Meridiano Zero, acquisita nel 2012, estendendo così la sua produzione anche alla narrativa italiana e internazionale[3]. Il gruppo Odoya è distribuito da Messaggerie Italiane.

Attraverso "Odoya Servizi Editoriali", inoltre, la casa editrice realizza progetti per editori italiani ed esteri, in particolare cataloghi, riviste, volumi pregiati per aziende ed enti pubblici, contenuti web.

Note[modifica | modifica wikitesto]