Odilo Pedro Scherer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Odilo Pedro Scherer
cardinale di Santa Romana Chiesa
Odilo Scherer 22072007.jpg
L'allora mons. Scherer durante una celebrazione liturgica il 22 luglio 2007
Coat of arms of Odilo Pedro Scherer.svg
In meam commemorationem
Titolo Cardinale presbitero di Sant'Andrea al Quirinale
Incarichi attuali
Incarichi ricoperti
Nato 21 settembre 1949 (68 anni) a Cerro Largo
Ordinato presbitero 7 dicembre 1976 dal vescovo Armando Círio, O.S.I. (poi arcivescovo)
Nominato vescovo 28 novembre 2001 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato vescovo 2 febbraio 2002 dal cardinale Cláudio Hummes, O.F.M.
Elevato arcivescovo 21 marzo 2007 da papa Benedetto XVI
Creato cardinale 24 novembre 2007 da papa Benedetto XVI

Odilo Pedro Scherer (Cerro Largo, 21 settembre 1949) è un cardinale e arcivescovo cattolico brasiliano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Odilo Pedro Scherer è nato a Cerro Largo, nel Rio Grande do Sul (Brasile), il 21 settembre 1949. Figlio di Edwino Scherer e Francisca Wilma Steffens, è discendente di emigrati tedeschi della regione della Saarland.

Ordinato sacerdote il 7 dicembre 1976, è stato consacrato vescovo ausiliare di San Paolo il 2 febbraio 2002 dal cardinale Cláudio Hummes, arcivescovo della metropoli brasiliana.

Il 21 marzo 2007 è succeduto proprio al cardinale Hummes nella cattedra arcivescovile di San Paolo.

È stato creato cardinale da papa Benedetto XVI, nel concistoro del 24 novembre 2007, ricevendo il titolo di Sant'Andrea al Quirinale.

Nel 2013 partecipa al conclave del 2013 (durante il quale è considerato un candidato papabile dagli organi mediatici)[1] che elegge al quinto scrutinio papa Francesco.

È parente dello scomparso cardinale Vicente Scherer.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran Priore per il Brasile - San Paolo e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme - nastrino per uniforme ordinaria Gran Priore per il Brasile - San Paolo e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

- (versione epub)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN283030994