Oceanborn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Oceanborn
ArtistaNightwish
Tipo albumStudio
Pubblicazione7 dicembre 1998
Durata49:02
Dischi1
Tracce10
GenereSymphonic metal[1][2]
Power metal[2]
Heavy metal[3]
EtichettaSpinefarm Records
ProduttoreTero Kinnunen
RegistrazioneFinnvox, Helsinki, Finlandia
Nightwish - cronologia
Album precedente
(1997)
Album successivo
(2000)
Singoli
  1. Sacrament of Wilderness
    Pubblicato: 26 novembre 1998
  2. Passion and the Opera
    Pubblicato: 1998
  3. Walking in the Air
    Pubblicato: 1º gennaio 1999

Oceanborn è il secondo album del gruppo musicale finlandese Nightwish, pubblicato nel 1998 da Spinefarm Records. Questo è l'album di debutto di Sami Vänskä.

Con Oceanborn, i Nightwish abbandonano le influenze folk dell'album precedente per costituire un sound più tipicamente heavy metal, power metal e symphonic metal.[1][2][3] Rispetto a Angels Fall First, inoltre, si da maggiormente risalto alla voce della vocalist Tarja Turunen.[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Tuomas Holopainen, eccetto dove indicato.

  1. Stargazers – 4:28
  2. Gethsemane – 5:22
  3. Devil and the Deep Dark Ocean (feat. Tapio Wilska) – 4:46
  4. Sacrament of Wilderness – 4:12 (testo: Tuomas Holopainen – musica: Tuomas Holopainen, Emppu Vuorinen)
  5. Passion and the Opera – 4:50
  6. Swanheart – 4:44
  7. Moondance (strumentale) – 3:31
  8. The Riddler – 5:15
  9. The Pharaoh Sails to Orion (feat. Tapio Wilska) – 6:36
  10. Walking in the Air (Howard Blake cover) – 5:26 (Howard Blake)
Traccia bonus presente in tutte le edizioni successive al 1999
  1. Sleeping Sun – 4:02
Traccia bonus nell'edizione giapponese
  1. Nightquest – 4:04 (testo: Tuomas Holopainen – musica: Tuomas Holopainen, Emppu Vuorinen)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Marco Belafatti, Nightwish - Oceanborn, SpazioRock, 24 ottobre 2011. URL consultato il 12 agosto 2018.
  2. ^ a b c (EN) Mape Ollila, Once Upon a Nightwish: The Official Biography 1996-2006, Bazillion Points, 2008, p. 86, ISBN 9780979616327.
  3. ^ a b c (EN) Antti J. Ravelin, Oceanborn, su AllMusic, All Media Network. URL consultato l'11 agosto 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal