Obu Toramasa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Obu Toramasa

Obu Toramasa[1] (飯富 虎昌?; 150411 novembre 1565), conosciuto come "la tigre selvaggia del Kai", è stato un samurai e generale giapponese del periodo Sengoku.

Servì il clan Takeda e fu tutore di Takeda Nobushige, fratello minore di Takeda Shingen. Tradì più tardi Shingen con il suo figlio minore Takeda Yoshinobu e fu costretto a fare seppuku. Era il fratello maggiore di Yamagata Masakage.

Una ricostruzione accurata della sua vita si trova nel romanzo The Samurai's Tale scritto da Erik Christian Haugaard.

È anche conosciuto come uno dei ventiquattro generali di Takeda Shingen.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Per i biografati giapponesi nati prima del periodo Meiji si usano le convenzioni classiche dell'onomastica giapponese, secondo cui il cognome precede il nome. "Obu" è il cognome.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]