Obligationes ex delicto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La obligationes ex delicto è una categoria comprendente le obbligazioni originate dalla commissione di uno dei classici illeciti civilistici, ossia:

Tali obbligazioni avevano caratteri particolari che le distinguevano da tutte le altre, in particolare:

  • intrasmissibilità agli eredi;
  • nossalità;
  • cumulatività;
  • perpetuità delle azioni.

Nella teoria politica[modifica | modifica wikitesto]

Nel contesto giusnaturalistico e più in generale della teoria politica, il fondamento dell'obbligazione può essere di natura differente, rispettivamente ex contractu, ossia attraverso un accordo consensuale di tutte le parti; ex generatione, quando il rapporto è predeterminato da legami gerarchici familiari (es: il figlio nei confronti del padre); ex delicto, ovvero attraverso un atto dispotico che stabilisce un legame non naturale tra due individui (es: servo e padrone).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]