Obelisco (geometria)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Obelisco
Obelisco geometrico solido.png
Tipopoliedro troncato
Forma facceRettangoli e trapezi isosceli
Nº facce6
Nº spigoli12
Nº vertici8
Valenze vertici3
Gruppo di simmetriagruppo diedrale

In geometria solida l'obelisco è un poliedro ottenuto troncando un cuneo con un piano parallelo alla base.

Le sei facce dell'obelisco sono due rettangoli, detti base maggiore e base minore, e due coppie di trapezi isosceli uguali.

Se la base maggiore e la base minore sono simili, l'obelisco è un tronco di piramide.

Area e volume[modifica | modifica wikitesto]

L'area A ed il volume V di un obelisco di altezza h, la cui base maggiore ha lati a e b e la cui base minore ha corrispondenti lati a' e b', sono le seguenti:

Simmetrie[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo di simmetria dell'obelisco è il gruppo diedrale , generato dalla rotazione di intorno all'asse passante per i centri delle basi e dalle simmetrie rispetto ai piani passanti per lo stesso asse e perpendicolari ai lati delle basi. È lo stesso gruppo di simmetria del cuneo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica