Oasis (rivista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oasis: mensile di cultura ambientale
Stato Italia
Lingua Italiano
Periodicità Bimestrale
Genere ambiente naturale
Formato 30 cm
Fondazione 1985
Sede Alba
Editore Il Corriere.net srl
Diffusione cartacea 55.000 (agosto 2010)
Resa 16.000
Direttore Fabrizio Ventura, Eugenio Ecclesiastico
Redattore capo Gianfranco Corino
ISSN 1591-2736 (WC · ACNP)
Sito web
 

Oasis è una rivista italiana a periodicità bimestrale, che si occupa di natura, animali, antropologia, turismo verde e sostenibile, e di fotografia naturalistica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La rivista nacque come mensile, edita da Fioratti & Musumeci col titolo "Oasis: mensile di natura, ecologia, fotografia"; il primo numero apparve nel gennaio 1985. La periodicità divenne bimestrale nel 1997. Dopo una sospensione delle pubblicazioni di alcuni mesi, dal numero 6 novembre-dicembre 2003 (anno 19) fino al n. 1 ottobre 2004 (anno 20), la rivista venne edita da Il Corriere.net di Alba con un nuovo completamento del titolo ("rivista di cultura ambientale"). Dal 1º marzo 2014 Alessandro Cecchi Paone assume il ruolo di direttore editoriale.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Come descritto dal completamento del titolo (dapprima "natura, ecologia, fotografia" e poi "mensile di cultura ambientale") Oasis è una rivista di divulgazione scientifica, i cui interessi sono focalizzati soprattutto sull'ambiente naturale, che fa largo uso di fotografie sul modello di National Geographic Magazine.

Fra i collaboratori (anno 2010):

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria