Oakeshott typology

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le tipologie di spada medievale codificate da Ewart Oakeshott.

Oakeshott typology è la definizione che in oplologia si utilizza per identificare la griglia tipologica delle spade in uso in Europa durante il Medioevo (spec. dall'Anno Mille dal XV secolo) codificata dallo storico britannico Ewart Oakeshott nel suo trattato del 1960 The Archaeology of Weapons: Arms and Armour from Prehistory to the Age of Chivalry. La griglia consiste di 13 tipologie di spada, numerate da X a XXII, e s'intende quale ideale prosecuzione del lavoro fatto da Jan Petersen sulle spade vichinghe nel suo volume De Norske Vikingsverd del 1919, ripreso da Mortimer Wheeler nel 1927 con la codifica di 9 tipologie iniziali (I-IX).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]