Oakes Fegley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Oakes Fegley alla première de Il cardellino nel 2019

Oakes Fegley (Allentown, 11 novembre 2004) è un attore statunitense, principalmente noto per aver recitato nel film del 2016 Il drago invisibile.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Mercedes e Michael Fegley, Oakes è originario di Allentown.[1] Nel 2014 ha debuttato al cinema nel film drammatico Fort Bliss, nello stesso anno è apparso nella commedia drammatica This Is Where I Leave You, dove ha interpretato una giovane versione del protagonista.[2][3] Per quanto riguarda le apparizioni in televisione, tra il 2014 e il 2016 ha preso parte ad alcuni episodi delle serie televisive Boardwalk Empire - L'impero del crimine e Person of Interest.[3]

Nel 2016 ha interpretato il ruolo del giovane Pete nella film fantastico della Walt Disney Pictures Il drago invisibile, remake del film Elliott il drago invisibile del 1977. Oltre a Fegley, il cast del film comprende Bryce Dallas Howard, Wes Bentley, Karl Urban, Robert Redford e la giovane Oona Laurence.[1]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Oakes Fegley è stato doppiato da:

  • Luca Tesei ne La stanza delle meraviglie, Il cardellino
  • Alessandro Carloni ne Il drago invisibile
  • Mattia Moresco in Nonno questa volta è guerra

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Kathy Lauer-Williams, How Allentown's Oakes Fegley became a Disney star, in themorningcall.com. URL consultato il 15 agosto 2017.
  2. ^ (EN) Michelle Monaghan dotes on child co-star as they promote Fort Bliss, in Mail Online. URL consultato il 15 agosto 2017.
  3. ^ a b (EN) Abby Norman, Who Plays Pete In 'Pete's Dragon'? Oakes Fegley Shines On Screen & Off, in Romper. URL consultato il 15 agosto 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN53149912686006212769 · LCCN (ENno2016163378 · GND (DE1165194953 · BNE (ESXX5711472 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-53149912686006212769