Nyctinomops

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Nyctinomops
Nyctinomops macrotus.jpeg
Nyctinomops macrotis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Laurasiatheria
Ordine Chiroptera
Sottordine Microchiroptera
Famiglia Molossidae
Genere Nyctinomops
Miller, 1902
Specie

Vedi testo

Nyctinomops (Miller, 1902) è un genere di pipistrelli della famiglia dei Molossidi.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Dimensioni[modifica | modifica wikitesto]

Al genere Nyctinomops appartengono pipistrelli di piccole dimensioni, con lunghezza della testa e del corpo tra 54 e 84 mm, la lunghezza dell'avambraccio tra 41 e 64 mm, la lunghezza della coda tra 34 e 57 mm e un peso fino a 20,6 g.[1]

Caratteristiche craniche e dentarie[modifica | modifica wikitesto]

Il cranio è robusto, con un rostro corto ed incavato sul palato anteriore. La cresta sagittale è poco sviluppata, le ossa pre-mascellari sono separate. Gli incisivi superiori sono semplici e paralleli. Il terzo molare inferiore è ridotto.

Sono caratterizzati dalla seguente formula dentaria:

3 2 1 1 1 1 2 3
3 2 1 2 2 1 2 3
Totale: 30
1.Incisivi; 2.Canini; 3.Premolari; 4.Molari;

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

Le parti dorsali variano dal marrone al rossastro, mentre le parti ventrali sono più chiare. Il muso è largo, con le labbra ingrossate e ricoperte di pliche cutanee. Le orecchie sono grandi e unite lungo il margine interno sopra la fronte, sebbene alla base sia presente un profondo incavo. Il trago è piccolo, l'antitrago è arrotondato. La seconda falange del quarto dito della mano è corta. La coda è lunga, tozza e si estende per meno della metà oltre l'uropatagio.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il genere è diffuso nel Continente americano.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il genere comprende 4 specie.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Novak, 1999
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Nyctinomops, in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ronald M. Novak, Walker's Mammals of the World, 6th edition, Johns Hopkins University Press, 1999. ISBN 9780801857898

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi