Nurse with Wound

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nurse with Wound
Steve Stapleton con il gruppo nel 2008
Steve Stapleton con il gruppo nel 2008
Paese d'origine Inghilterra Inghilterra
Genere Rock sperimentale
Industrial
Noise rock
Periodo di attività 1978in attività
Etichetta United Dairies
Album pubblicati 40

I Nurse with Wound sono un gruppo musicale inglese di rock sperimentale, noise e industrial rock, nato come trio nel 1978, formato da Steven Stapleton, John Fothergill e Heman Pathak, e diventato già nel 1981 il progetto solista di Stapleton.

Nati come gruppo industrial con influenze krautrock, la passione di Stapleton per il movimento dada e il surrealismo ha portato all'introduzione nel gruppo di elementi tra i più disparati (cabaret, filastrocche, John Cage, The Beach Boys, krautrock, ambient music e easy listening, noise rock). La loro maggiore influenza è data però dalla musica concreta per l'uso frequente di tape loops.

Il gruppo vanta molte collaborazioni come James Thirlwell, Stereolab, John Balance, Jim O'Rourke, Teho Teardo, David Tibet dei Current 93 o i Faust.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Dove non indicato album pubblicati da United Dairies

  • 1979 - Chance Meeting on a Dissecting Table of a Sewing Machine and an Umbrella (riedito ampliato nel 2001)
  • 1980 - To the Quiet Men from a Tiny Girl
  • 1980 - Merzbild Schwet
  • 1981 - Insect and Individual Silenced
  • 1981 - The 150 Murderous Passions con i Whitehouse (1981)
  • 1982 - Homotopy to Marie
  • 1984 - Brained by Falling Masonry
  • 1986 - Spiral Insana (Torso) (riedito da United Dairies,1997)
  • 1988 - Alas the Madonna Does Not Function (EP)
  • 1988 - Soliloquy for Lilith 3LP (Idle Hole) (ripubblicato in 2CD da United Dairies, 1993, in 3CD nel 2003 e 3CD da United Jnana, 2005)
  • 1988 - The Sylvie and Babs Hi-Fi Companion Laylah (riedito per la United Dairies nel 1995)
  • 1989 - Soliloquy for Lilith [Parts 5 and 6]
  • 1990 - A Sucked Orange
  • 1992 - Thunder Perfect Mind con Rose McDowall, David Tibet e John Balance
  • 1993 - Crumb Duck con Stereolab (1993), (Clawfist)
  • 1994 - Rock 'n Roll Station (1994)
  • 1996 - Who Can I Turn to Stereo (1996)
  • 1997 - Acts of Senseless Beauty con Aranos
  • 1997 - Simple Headphone Mind con Stereolab (Duophonic)
  • 1999 - An Awkward Pause
  • 1999 - The Swinging Reflective: Favourite Moments of Mutual Ecstasy (1999), raccolta on United Dairies
  • 2000 - Alice the Goon
  • 2001 - Funeral Music for Perez Prado raccolta con inediti
  • 2002 - Man with the Woman Face
  • 2003 - Salt Marie Celeste
  • 2003 - She and Me Fall Together in Free Death Beta-lactam Ring Records
  • 2003 - The Musty Odour of Pierced Rectums edizione limitata Beta-lactam Ring Records
  • 2003 - Chance Meeting of a Defective Tape Machine and a Migraine remixes
  • 2004 - Angry Eelectric Finger 5 album, in collaborazione con Jim O'Rourke, Cyclobe, e IrrAppExt
  • 2004 - Shipwreck Radio Volume One (ICR, edizione speciale con disco extra Lofoten Deadhead)
  • 2005 - Echo Poeme Sequence No. 2 (United Jnana)
  • 2005 - Shipwreck Radio Volume Two (ICR, edizione speciale con il disco extra Gulls Just Wanna Have Fun)
  • 2006 - Soundpooling (ICR, edizione speciale con il disco extra A Hand Job for the Laughing Policeman)
  • 2006 - Stereo Wastelands Beta-lactam Ring Records
  • 2006 - Rat Tapes One: An Accumulation of Discarded Musical Vermin 1983–2006 raccolta di inediti
  • 2006 - Shipwreck Radio: The Final Broadcasts (ICR)
  • 2007 - Disconnected con i Faust
  • 2008 - The Iron Soul of Nothing (2008) (disco 2 della riedizione dell'album ØØ Void dei Sunn O))), e pubblicato come "Sunn O))) meets Nurse with Wound")
  • 2008 - Huffin' Rag Blues (2008), United Dairies/Jnana
  • 2009 - The Surveillance Lounge (2009), United Dirter
  • 2009 - Space Music (2009), Beta-lactam Ring Records
  • 2009 - Paranoia in HiFi (2009), Dirtier Promotions (raccolta con inediti)
  • 2010 - Erroneous: A Selection of Errors (in collaborazione con Fritz Mueller e i Larsen)

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]