Nuraghe Su Mulinu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nuraghe Su Mulinu
Su mulinu 3.jpg
CiviltàCiviltà nuragica
EpocaII millennio a.C.
Localizzazione
StatoItalia Italia
ComuneVillanovafranca-Stemma.png Villanovafranca
Amministrazione
Sito webdati.beniculturali.it/mibact/luoghi/www.comune.villanovafranca.ca.it
Mappa di localizzazione
Coordinate: 39°38′23.22″N 8°59′59.59″E / 39.639782°N 8.999886°E39.639782; 8.999886

Il nuraghe Su Mulinu è un sito archeologico situato nel territorio del comune di Villanovafranca, nella provincia del Sud Sardegna.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il nuraghe si trova a meno di un chilometro dal paese, su una dorsale che domina il Flumini Mannu.

Si tratta di una costruzione che risale al 1800 a.C. , che ha la particolarità di essere composta da diversi tipi di costruzioni come un corridoio nuragico (la parte più antica dell'edificio) e torri a falsa cupola. Il sito fu successivamente riutilizzato nell'era punica, romana e medievale. Le torri a falsa cupola (thòlos) a volta risalgono alla recente età del bronzo e all'età del bronzo finale (XIV-XII secolo a.C.).

All'interno di una torre è stato ritrovato l'unico esempio di altare nuragico della prima età del Ferro (950-750 a.C.) costituito da una pietra scolpita a motivi verticali con un'effigie della dea Luna. Questa formazione nuragica è protetta dall'Articolo n°9 della costituzione italiana.

Scavi[modifica | modifica wikitesto]

Venne scavato a più riprese, a partire dal 1983, dall'archeologo Giovanni Ugas.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Archeologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di archeologia