Nummio Tusco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nummio Tusco (latino: Nummius Tuscus; fl 295-303; ... – ...) è stato un politico romano di età imperiale.

Era probabilmente figlio di Marco Nummio Tusco, console nel 258 e cugino di Marco Nummio Ceionio Annio Albino.

Fu console nel 295, curator aquarum et miniciae tra il 295 e il 302, praefectus urbi nel 302-303.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie