Nucleco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nucleco S.p.A.
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariasocietà per azioni
Fondazione5 maggio 1981
Sede principaleVia Anguillarese, 301
00123 Roma
GruppoSOGIN
Persone chiave
  • Alessandro Dodaro, Presidente
  • Lamberto D'Andrea, Amministratore Delegato
Settorerifiuti nucleari
Fatturato24,9 milioni di euro[1] (2014)
Utile netto2,4 milioni di euro (2014)
Dipendenti177 (2014)
Sito web

Nucleco S.p.A. nasce soprattutto per la gestione dei rifiuti radioattivi di bassa e media attività e ha come missione principale la caratterizzazione radiologica di materiali e impianti, la decontaminazione di edifici e strutture industriali, la raccolta, il trattamento, lo stoccaggio e lo smaltimento dei rifiuti radioattivi e speciali di origine industriale e ospedaliera.

È stata costituita nel 1981 a seguito di delibera del CIPE e la sua sede operativa è all'interno del Centro ricerche Casaccia dell'ENEA a Roma con un organico nel 2014 di 177 dipendenti.

Dal 1985 Nucleco gestisce a livello italiano il ritiro e la gestione dei rifiuti radioattivi provenienti da settori industriali, dalla ricerca scientifica e sanitaria, da ospedali e laboratori di analisi.

Effettua inoltre il ritiro e l'immagazzinamento temporaneo dei preparati radiferi utilizzati nella terapia medica e delle grandi sorgenti radioattive utilizzate in campo terapeutico e nella ricerca scientifica.

Nucleco gestisce inoltre, sulla base di una specifica convenzione con l'ENEA, il ritiro, il trattamento e la custodia dei rifiuti radioattivi del Centro ricerche Casaccia.

Dal 1989 opera anche nel settore dei rifiuti pericolosi (PCB e amianto) svolgendo attività di ingegneria, di analisi, di bonifica e di smaltimento.

Il 16 settembre 2004, SOGIN ha rilevato (per un controvalore di 2,2 milioni di euro) da Ambiente S.p.A. del Gruppo Eni l'intera partecipazione azionaria (pari al 60%) posseduta da quest'ultima in Nucleco. Per effetto di tale operazione, da tale data Nucleco è partecipata da SOGIN al 60% e da ENEA al 40%.

Con l'ingresso di SOGIN, partecipa attivamente al decommissioning delle centrali elettronucleari italiane.

Dati[modifica | modifica wikitesto]

  • Capitale sociale: 3.000.000 di euro
  • Valore della Produzione 2013: 18,0 milioni di euro
  • Valore della Produzione 2014: 24,9 milioni di euro
  • Valore della Produzione 2015: 33,3 milioni di euro

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]