Nowy Sącz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nowy Sącz
Comune
Nowy Sącz
Nowy Sącz – Stemma Nowy Sącz – Bandiera
Nowy Sącz – Veduta
Nowy Sącz Ratusz
Localizzazione
StatoPolonia Polonia
VoivodatoPOL województwo małopolskie COA.svg Piccola Polonia
DistrettoPOL powiat nowosądecki COA.svg Nowy Sącz
Amministrazione
SindacoRyszard Nowak (Prawo i Sprawiedliwość) dal 2006
Data di istituzione8 novembre 1292
Territorio
Coordinate49°37′30″N 20°41′27″E / 49.625°N 20.690833°E49.625; 20.690833 (Nowy Sącz)Coordinate: 49°37′30″N 20°41′27″E / 49.625°N 20.690833°E49.625; 20.690833 (Nowy Sącz)
Altitudine281 m s.l.m.
Superficie58 km²
Abitanti84 129[1] (2012)
Densità1 450,5 ab./km²
Comuni confinantiVoivodato di: Krosno, Nowy Targ, Kraków, Bielsko-Biała
Altre informazioni
Cod. postale33-300 a 33-308, 33-310, 33-320
Prefisso(+48) 18
Fuso orarioUTC+1
TargaKN/KNS
PatronoSanta Margherita
Cartografia
Mappa di localizzazione: Polonia
Nowy Sącz
Nowy Sącz
Nowy Sącz – Mappa
Il territorio di Nowy Sącz all' interno del distretto
Sito istituzionale

Nowy Sącz (in tedesco Neu Sandez o Neu Sandec; in slovacco Nový Sonč; in ceco Nový Sadec; in ungherese Újszandec) è una città polacca del voivodato della Piccola Polonia e capoluogo del Distretto di Nowy Sącz. Terza città per estensione e numero di abitanti del voivodato. Fu fondata l'8 novembre 1292 con il nome "Neu Sandez". Ricopre una superficie di 58 km² e nel 2012 contava 84.129 abitanti[1].

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Posizione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Nowy Sącz è situata sul fondo di una valle ed è attraversata dai principali fiumi Dunajec e Kamienica ma anche da Łubinka. L'altitudine è variabile e oscilla tra i 272 m s.l.m. e i 475 m s.l.m. La città, in principio, sorse tra le due sponde dei due fiumi, una posizione ben difendibile e tattica secondo il re Venceslao II di Boemia. La città era isolata, per la sua posizione geografica, ma il passaggio di una importante via commerciale che la univa con il sud Europa ha fatto sì che Nowy Sącz nel Medioevo ebbe le condizioni favorevoli per lo sviluppo e il commercio.

Non molto lontano dalla città troviamo il lago artificiale Rożnowskie, creato dallo sbarramento del fiume Dunajec, per la costruzione di una centrale idroelettrica.

Numeri[modifica | modifica wikitesto]

  • Superficie: 57,58 km²
  • Altitudine massima: collina Majdan – 475 m s.l.m.
  • Altitudine minima: Wielopole – 272 m s.l.m.
  • Circonferenza città: 42,3 km
  • Lunghezza totale strade: 230 km
  • Lunghezza fiumi: 18 km

Distretti[modifica | modifica wikitesto]

Nowy Sącz è divisa in 25 distretti:

* Barskie * Kaduk * Stare Miasto
* Biegonice * Kilińskiego * Szujskiego
* Centrum * Kochanowskiego * Westerplatte
* Chruślice * Millenium * Wojska Polskiego
* Dąbrówka * Nawojowska * Wólki
* Falkowa * Piątkowa * Zabełcze
* Gołąbkowice * Poręba Mała * Zawada
* Gorzków * Przetakówka
* Helena * Przydworcowe

Educazione[modifica | modifica wikitesto]

A Nowy Sącz ci sono 19 scuole elementari, 15 scuole medie, 18 licei, 10 scuole professionali, 13 istituti tecnici, 13 licei serali (per adulti), 7 istituti tecnici serali (per adulti) e 28 scuole post-laurea. Troviamo anche una delle più famose scuole di economia di tutta la Polonia ma anche d'Europa, la National-Louis University, ovvero una delle sedi della famosa università americana. La scuola è inoltre una delle primi partner del colosso di Google in Europa a cui sono legate anche le università di Oxford e Cambridge.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Nowy Sącz è gemellata con le seguenti città:

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine della Croce di Grunwald di III Classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Croce di Grunwald di III Classe
— 1946

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Demografia (PDF), stat.gov.pl.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN130214580 · GND (DE4041913-7
Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia